contatori statistiche

Da Gaza a Jesi, incontro con AbdelHadi Abu Khousa

2' di lettura 22/06/2010 -

Mercoledì 23 giugno al Csa TnT, ore 18.30, la testimonianza di AbdelHadi Abu Khousa, direttore del Palestinian Medical Relief Society.



Da Gaza a Jesi. Dopo i presidi di protesta per l’attacco israeliano alle navi che portavano aiuti umanitari alla popolazione della Striscia di Gaza, la Campagna Palestina Solidarietà Marche (rete di associazioni e singoli che nelle Marche operano per una soluzione giusta del conflitto israelo-palestinese) continua a dare voce alla popolazione palestinese di Gaza. La testimonianza di AbdelHadi Abu Khousa, referente del progetto “Cliniche mobili” che le associazioni marchigiane finanziano da tempo, servirà a dare voce ai palestinesi di Gaza ridotti a vivere in un carcere a cielo aperto a causa dell’assedio israeliano che subiscono da anni. Questa iniziativa vuole essere un momento per esprimere la nostra solidarietà alla popolazione di Gaza che vede nella mobilitazione internazionale una speranza per riconquistare libertà e dignità.

AbdelHadi Abu Khousa, membro della rete delle ONG palestinesi (PNGO) e di altre strutture della società civile palestinese, è il direttore del Palestinian Medical Relief Society (PMRS) per la Striscia di Gaza, fondato nel 1979 da personale sanitario, assistenti sociali e attivisti della società civile palestinese, con l’obiettivo di fornire assistenza ed educazione sanitaria alle persone più povere e trascurate della società palestinese. Il PMRS è una delle più grandi ONG sanitarie palestinesi, con una sede per la Cisgiordania ed una per la Striscia di Gaza, i suoi programmi si concentrano sulla prevenzione, l’assistenza sanitaria, la riabilitazione, corsi per personale sanitario e di educazione sanitaria, salute della donna, cliniche mobili per le zone prive di ambulatori medici, laboratori, ecc. Nella Striscia di Gaza il PMRS ha quattro centri di assistenza sanitaria, servizi di riabilitazione e per le malattie croniche e con le sue strutture serve tutta la Striscia di Gaza. Organizzano: CSA TNT, Associazione “LIBERA” presidio Jesi, Associazione “YA BASTA”, Ambasciata dei Diritti, Campagna Palestina Solidarietà.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-06-2010 alle 19:33 sul giornale del 23 giugno 2010 - 1145 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, marche, associazione, ya basta!, palestina, israele, Ya Basta! Marche, gaza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/rY





logoEV
logoEV