Concorso per giovani cantanti lirici a Jesi

piazza della repubblica 2' di lettura 01/07/2010 -

La Fondazione Pergolesi Spontini e il CNIPAL (Centre National d'Artistes Lyriques – Centro Nazionale Francese Cantanti Lirici) hanno tenuto lo scorso 29 giugno al Teatro Pergolesi un concorso per la selezione di Giovani Cantanti Lirici finalizzato a uno stage di formazione professionale presso la sede di CNIPAL a Marsiglia (Francia) durante la stagione 2010-2011.



Al termine delle 10 audizioni di giovani tra i tra i 21 e i 32 anni, italiani e stranieri, la giuria, composta da Gérard FOUNAU, Direttore Generale del Cnipal, da Ivan DOMZALSKI, Direttore degli Studi Musicali del Cnipal, e da Vincenzo DE VIVO, Consulente Scientifico della Fondazione Pergolesi Spontini, ha selezionato la giovane soprano Paola Leggeri. Alla cantante sarà offerto uno stage di 10 mesi, completamente gratuito, presso la sede del CNIPAL a Marsiglia in Francia, durante il quale potrà perfezionare il repertorio lirico e acquisire un modello d’interpretazione francese.

Il Cnipal è considerato nel mondo dell’Opera una struttura di riferimento per l’avvio alla carriera dei giovani cantanti di diverse nazionalità. Esso propone uno stage di 10 mesi, completamente gratuito, durante il quale perfeziona i suoi stagisti nei repertori lirici e nelle melodie francesi e straniere. Offre inoltre un modulo complementare d’interpretazione del canto francese. Oltre ad essere specializzato nella formazione professionale, il Cnipal funge da vera e propria Agenzia Artistica, assicurando al termine dello stage la promozione professionale degli artisti presso i Teatri Lirici e le Agenzie. I solisti selezionati per accedere agli stage gratuiti sono scelti unicamente sulla base del talento vocale e scenico. La collaborazione tra Fondazione Pergolesi Spontini ed il Centro Nazionale Francese Cantanti Lirici conferma il credito raggiunto dall’ente culturale jesino a livello internazionale nella produzione lirica e nella valorizzazione dei giovani talenti.

Tra i numerosi ambiti d’attività della Fondazione Pergolesi Spontini, un ruolo importante è appunto quello della formazione professionale: l’ente è agenzia formativa riconosciuta dalla Regione Marche, ed ha avviato quest’anno 13 corsi di alta formazione con fondi europei per le professioni del palcoscenico attraverso il Progetto Sipario.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2010 alle 17:29 sul giornale del 02 luglio 2010 - 669 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/KG





logoEV