Anas: aperti i primi due cavalcavia per il raddoppio della statale

1' di lettura 06/07/2010 -

L’Anas ha aperto martedì al traffico i primi due nuovi cavalcavia realizzati nell’ambito del progetto di ampliamento a quattro corsie della strada statale 16 “Adriatica” tra Falconara Marittima e Ancona .



Le due opere, ubicate all’altezza di via del Tesoro, nel comune di Falconara Marittima (AN), rappresentano il primo stralcio del primo lotto e sostituiscono i vecchi sovrappassi, consentendo alla viabilità secondaria l’attraversamento della strada statale in modo tale da generare lo spazio necessario al successivo allargamento della direttrice.

“Si tratta – ha dichiarato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – di un ulteriore passo avanti verso l’ammodernamento di una delle principali vie di comunicazione della Penisola. Questo primo stralcio ha richiesto un investimento di circa 5,6 milioni di euro finanziati dalla Regione Marche, testimoniando ancora una volta lo spirito di collaborazione con le istituzioni locali". La lunghezza complessiva della prima opera (al km 291+857) è di circa 236 metri, con un impalcato ad un'unica campata di 31,50 metri. La seconda opera (al km 292+227) si sviluppa per circa 193 metri complessivi, con un impalcato a due campate rispettivamente di 17,53 e 18,41 metri.

“L’ampliamento a quattro corsie della strada statale 16 ‘Adriatica’ tra Falconara Marittima e Ancona – ha aggiunto il Presidente Ciucci – è inserito nelle opere programmate dall’Anas per un investimento complessivo di oltre 288 milioni di euro. Per il primo e il secondo lotto saranno a breve eseguite le attività di aggiornamento della progettazione definitiva per l’apertura della Conferenza dei Servizi ai fini del raggiungimento dell’intesa Stato-Regione e del successivo affidamento dei lavori mediante appalto integrato”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2010 alle 16:01 sul giornale del 07 luglio 2010 - 911 letture

In questo articolo si parla di attualità, anas