Massaccesi: esiste una società controllata dal Comune con una doppia nomina?

Daniele Massaccesi 1' di lettura 13/07/2010 -

"E' vero che, per una Società controllata dal Comune, esiste una doppia nomina rispetto a quella pure fatta dall’Amministrazione Comunale?".



Il sottoscritto Daniele Massaccesi, Consigliere Comunale - Gruppo PDL -, chiede se è vero che, per una Società controllata dal Comune di Jesi, esiste una doppia nomina, rispetto a quella pure fatta dall’Amministrazione Comunale, l’unica peraltro deputata a farla, per le stesse mansioni e funzioni, con un eventuale doppio possibile compenso, e con una possibile indebita sovrapposizione di incarichi e competenze.

Se sì, quali modalità sono state seguite per l’assegnazione di tale incarico, quali sono gli importi che sono stati indicati per tali incarichi, quali criteri sono stati adottati per la relativa liquidazione / indicazione dei compensi (a parcella od ai sensi del D.Lgs 163/2006 e succ. mod.), e, soprattutto, quali sono le ragioni di tale doppia nomina, frutto altrimenti di un evidente refuso, di cui si chiede peraltro se sia stata data segnalazione ai competenti Organi Comunali.


da Daniele Massaccesi
Popolo delle Libertà – PDL




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2010 alle 18:52 sul giornale del 14 luglio 2010 - 897 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, Daniele Massaccesi, Popolo delle Libertà – PDL, società

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aaW