Montecarotto: perseguita la ex, arrestato

carabinieri 1' di lettura 18/07/2010 -

La storia è sempre la stessa: si lasciano, lui la perseguita e viene denunciato. Protagonista questa volta è T.D. trentanovenne originario di Jesi ma residente a Montecarotto, finito in manette per atti persecutori.



I carabinieri di Jesi lo hanno arrestato su ordinanza emessa dal Giudice del Tribunale di Ancona Sezione di Jesi. Il 39enne da tempo perseguitava la ex compagna, tanto da farle temere per la propria incolumità.

La cosa andava avanti da tempo. Lo jesino era già stato raggiunto da una denuncia da parte della ex, T.D. non poteva avvicinarsi alla donna. Un divieto mai rispettato.

Le persecuzioni sono continuate per diversi mesi fino a quando la donna è tornata dai Carbinieri. Il giudice ha dunque aggravato la misura cautelare, ordinando gli arresti domiciliari. Adesso l’uomo oltre a non potersi più avvicinare alla sua ex sarà recluso presso la propria abitazione.






Questo è un articolo pubblicato il 18-07-2010 alle 23:57 sul giornale del 19 luglio 2010 - 1126 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, montecarotto, carabinieri, stalking

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/al7





logoEV