Riaperta l'Enoteca, soddisfatto il PD

vino 1' di lettura 18/07/2010 -

Il Partito Democratico di Jesi ha immediatamente dopo la chiusura dell’Enoteca Regionale sostenuto l’Amministrazione Comunale per la ricerca di una soluzione che ne permettesse la sua riapertura.



Il Gruppo Consiliare ha presentato mesi fa una mozione, poi approvata dal Consiglio Comunale, che chiedeva al Sindaco questo impegno.

Oggi cogliamo con soddisfazione che anche con l’impegno nei vari livelli istituzionali del nostro partito e dell’Amministrazione Comunale si è arrivati ad una buona soluzione per la riapertura dell’Enoteca Regionale . Viene riconfermata la centralità della nostra città nella promozione del vino, riconfermata la sede nel centro storico, esattamente nei locali che occupava prima della chiusura, con tutti i vantaggi che ne derivano dal punto di vista promozionale e turistico.

Inoltre siamo certi che la probabile sede amministrativa e commerciale alla ZIPA , non potrà che dare la possibilità all’istituto Marchigiano di tutela del vino di avere le strutture necessarie e quindi gli spazi per adempiere al meglio al suo compito di promozione dei vini marchigiani. Il Segretario del PD Stefano Bornigia
Il Capo Gruppo in C.C. Andrea Binci






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2010 alle 16:29 sul giornale del 19 luglio 2010 - 946 letture

In questo articolo si parla di attualità, vino, partito democratico, prodotti tipici, degustazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/alw





logoEV