Maiolati Spontini: Biblioteca La Fornace, aumentano le presenze

libri per ragazzi 2' di lettura 27/07/2010 -

Prestiti quasi raddoppiati e presenze cresciute di oltre 5.000 unità. E questo solo nell’ultimo anno. Sono i numeri da record della biblioteca “La Fornace” di Moie, riferiti al periodo che va dal primo gennaio al 30 giugno scorso. “La struttura è ormai un punto di riferimento per l’intera Vallesina e non solo. Una bellissima abitudine per migliaia di persone, studenti, giovani, ma anche anziani e bambini.



E’ una soddisfazione enorme per l’Amministrazione comunale, che va al di là delle più rosee aspettative”. E’ l’assessore alla Cultura Sandro Grizi a sottolineare i grandi risultati del centro culturale “eFFeMMe23”. Negli ultimi sei mesi i giorni di apertura della biblioteca sono stati 142, contro i 134 nello stesso periodo del 2009, gli utenti ben 20.125 (contro 15.093), i prestiti 17.404, a fronte di circa 10 mila dei primi sei mesi dell’anno scorso.

Ma per valutare la portata del successo della struttura è importante il dato dei prestiti totali dall’apertura, cioè dal primo dicembre del 2007. A giugno del 2009 erano 23.164 mentre adesso, includendo per il 2008 e il 2009 anche i mesi da settembre a dicembre, sono balzati a 52.631. Ma “La Fornace” non è soltanto un luogo di lettura, di consultazione e di prestiti.

Si possono noleggiare video, consultare Internet, collegarsi alla rete con modalità wi-fi, consumare un caffè o un pasto veloce al Caffè Letterario. E si possono assistere ad eventi come conferenze, presentazioni, mostre e concerti. Nei primi sei mesi del 2009 le manifestazioni nell’anfiteatro della biblioteca e nella sala convegni “Joyce Lussu” sono stati 38, mentre quest’anno sono già arrivati a 56.

Cresciuto anche il numero dei documenti posseduti di circa 3.000 unità. Un’altra novità importante, che farà ulteriormente crescere la biblioteca di Moie, è l’ingresso in Sbn, ovvero nel servizio bibliotecario nazionale attraverso un progetto voluto dall’Amministrazione provinciale facente capo alla biblioteca Planettiana di Jesi. Cliccando sul link nel sito www.bibliotecalafornace.it si può interrogare da casa attraverso Internet, il catalogo della biblioteca di Moie ma anche di oltre 30 biblioteche provinciali che hanno aderito al progetto e alle banche dati bibliografiche nazionali Sbn.

In questo modo si abbraccia la totalità delle informazioni prodotte e memorizzate su scala nazionale e l’intero patrimonio bibliografico locale sarà presente, attraverso l’attività di catalogazione partecipata delle biblioteche del Polo, nella banca dati nazionale. Nell’aderire ad Sbn le biblioteche rendono disponibili per i propri utenti, ad integrazione del proprio patrimonio bibliografico, anche i documenti esistenti in tutte le altre biblioteche italiane e tale forma di cooperazione costituisce il presupposto necessario per erogare un servizio efficace di ricerca bibliografica a livello nazionale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-07-2010 alle 15:32 sul giornale del 28 luglio 2010 - 1049 letture

In questo articolo si parla di libri, attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini, ragazzi, lettura, biblioteca la fornace

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEu