Premio Spiaggia di Velluto: Michelle Hunziker dà buca, ma parla Pippo Baudo

28/08/2010 -

Oltre quattro ore di musica, ricordi, spettacoli e cabaret venerdì sera durante la serata d'Amarcord organizzata da Miro Riga insieme a Michele Ercole. Nessuna traccia di Michelle Hunziker da giorni a Senigallia senza concedersi nemmeno un minuto ai suoi fans, una sua comparsata era stata fortemente ventilata nei giorni scorsi, al telefono arriva a sorpresa il saluto di Pippo Baudo.



Tanti gli ospiti arrivati a Senigallia per il Premio Spiaggia di Velluto e la serata Amarcord condotta da Miro Riga. L'evento, realizzato con il patrocinio del Comune di Senigallia, si è tenuto in piazza Milano poco distante dalla Rotonda a Mare sul lungomare Alighieri. Si è trattato di un mix tra musica, racconti e premiazioni. Tutto ricordando i mitici anni '60, quando la spiaggia di velluto riempiva le pagine dei giornali di gossip con i suoi locali come la gloriosa Villa Sorriso.

A circa metà serata ha partecipato, telefonicamente, alla manifestazione anche Pippo Baudo ricordando "Sono stato spesso a Senigallia, è una terra che amo così come amo le Marche". Nulla di fatto, invece, per i tanti che aspettavano Michelle Hunziker che non si è presentata all'evento.

Altro momento del particolare Amarcord è stata la consegna del premio Spiaggia di Velluto, in ricordo di quando a Villa Sorriso veniva regalato il premio Nettuno d'Argento, raffigurante la fontana di Piazza Roma, a grandissimi personaggi. Il moderno premio, oltre al nome, si differenzia da quello degli anni '60 anche per il soggetto che è la Penelope di Gianni Guerra ed è stato donato a dei grandi personagggi senigalliesi e non come Mauro Uliassi, Luciano Chiostergi, Gabrio Marinelli.

Ad essere premiato è stato anche Andrea Mingardi storico cantante che, nonostante i settanta anni d'età, è riuscito a coinvolgere tutto il pubblico in oltre un'ora di musica e canzoni.








Questo è un articolo pubblicato il 28-08-2010 alle 14:23 sul giornale del 30 agosto 2010 - 8601 letture

In questo articolo si parla di gianni guerra, spettacoli, miro riga, alberto bartozzi, premio spiaggia di velluto, andrea mingardi, alessandra frulla

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bz1


asterix

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Brava Michelle, hai capito perfettamente, se non tu chi ti consiglia, che la manifestazione non sarebbe stata di alcun valore. Resta fuori da queste comparsate da paesotto, ne va dela tua immagine.

Mettiamo l'accento sul da del titolo

Per chi ha commentato fin adesso...bravi, avete capito tutto, è questo lo spirito giusto! XD

Perché la redazione di viveresenigallia è così ossessionata da Michelle Hunziker?Cinque artcoli dopo che Michelle Hunziker ha rifiutato di ricevere domande online...sembra una vendetta da bambini ,non riuscite a renderv conto che cos' fate una bruttissima figura, alivello professionale e umano.Vi state appigliando a tutto pur di attaccarla.Fosee poi,l'argomento, di chissò quale interesse ed importanza,Non si fa così, è inacettabile,intollerabile, poi ognuno paga le conseguenze dele sue azioni, se vuole fare pessime figure e avere atteggiamenti infantili,la credibilità è la propria.Io me ne infischio altamente di tutte queste manifestazioni e ancosenigalliesi qua citate e non posso cllegarmi a questoi server per vedere le notizie locali e trovare ancora Michelle Hunziker.basta coi capriccetti, ma chissenefrega se non ha concesso ai giornalisti di testate online o di farle,alla faccia del dovere deontologico di fare cronaca costtruttiva, basta...

Tutti ruderi del mondo dello spettacolo...,a che si organizzi un concerto di Giani Morandi ,allora, ciò avrebbe molto più rilievo di tutte le persone menzionate qua,assenti o presentimento,al foro annonario.Senigalia ha rinuciato ad ospitare il festivalbar qualche annofa e lì c'erano canzoni e artisti che portavano divertimento,non intrattenimento e sostanza ,canzoni,a parte che già a quel tempo si cantava dal vivo su basi registrate e invece , questi raduni di vechie glorie...a che servono?Cosa sono le premiazioni?C'è stata una gara del motomondiale?C'è stato qualche torneo?C'è stata una selezione di gruppi emergenti tipo Scorribande o Italian Wave?Quanta gente c'era,non ho letto...cosa ha detto Pippo baudo al telefono,di così significativo? Non è troppo difficile costruire un periodo qualsiasi...<br />
P.S.almeno due persone dela redazione di Viveresenigallia,scrivono anche su cartaceo...non mi pare abiano firmato articoli inerenti a questa questione così appasionante,spero che non lo abbiano fatto, appassionante sì,ma non in modo positivo...esistono pure altre testate locali online, ma non è questo il punto:il punto è che non si fa giornalismo in questo modo,se si ha la tessera dell'orrdine giuornalisti,dell'Anso o di cosa si vuole eed è noto che di ripicche, dispetti pianificati è disseminato il mondo del giornalismo...oraè fuggita la notizia, anzi,il responsabile editoriale di VS ha subito uno "sgarro" e ha deciso di fare i dispetti e non è la prima volta che succede,m pare,questo...lo ho notato già altre vlte e non mi riferisco ala mia persona, è una questione di non limpidità morale.

Si parla della premiazione o di Michelle Hunziker,quale è il topic di questo articolo, e sarebbe necessaria una replica...comincio ad farmi una supposizione,non così strana:questa persecuzione mediatica è stata innescata da una scintilla che non riguarda l'incontro con i giornalisti,oppure l'incontro con i giornalisti è stata una concausa...c'è anche qualcos'altro,dietro, spero sempre nel meglio,ma ,purtroppo, troppo spesso viene da pensare male.o, deve avere un<br />
Ci sono altri problemi e le iniziative interessanti e di qualità sono ben altre , non quelle di cui si parla sopra specificamente ,né lo show ala finisce.<br />
Non tutti si riconoscono nello yuppismo,rispettateli,tanti non si riconoscono nello yuppismo e nei cinepanettoni o nel giornalismo d'ichiesta che,per essere legittimato,deve avere un sottofondo di intratenimento...in qualsiasi modo le inchieste devono essere gonfiate,spetacolarizzate,o dandld una sfumatura politica o di televisine popolare.I fati rappresentati come sono,non vanno bene?Io ,quando posso, guardo con molto piacere "La storia siamo noi(sic)" e rivendico l'asoluta oggettività di tutto ciò che ho scritto, ma tanto non si può stare calmi... a Fano,insediatasi l'aministrazioneConti, al carnevale venero invitate le sorelle Lecciso ,furono bersagliate da un lancio di uova, marce o no non so..non dico che ciò va bene,va malissimo,però meditate.

Lo yuppismo mi ha anche afascinato e mi affascina,nonb sopporto tutto ciò che è imposto,tutte le celebrazioni o sbefegiamenti costruiti,non va proprio bene non deve ripetersi questo.

Giovedì scorso,ale due di notte,c'eranto tate macchine davanti al Teatro la enice, davanti al'uscita sul retro in Via Pisacane, insomma, ancora non erano finite le prove della giornata...un po' di dignità morale no?!Cosa bisogna fare perché esista...