x

SEI IN > VIVERE JESI > POLITICA
articolo

Marasca: 'Non escludiamo un coinvolgimento futuro col PD'

1' di lettura
831
di Ilaria Cofanelli
redazione@viverejesi.it

matteo marasca

Prosegue in questi giorni la festa del Partito Democratico al Parco del Ventaglio, in programma fino a domenica 5 settembre e non sono poche le polemiche che accompagnano questi 10 giorni di dibattiti, musica e incontri.

Mentre il partito cerca di ricucire e risanare le fratture sorte al suo interno negli ultimi mesi, più di uno di alcuni esponenti del PD ha storto il naso alla presenza del capogruppo del Movimento Democratico 'Jesi è Jesi' Matteo Marasca al convegno culturale di sabato 28 agosto. "Ho partecipato agli incontri della festa del partito esclusivamente perchè sono stato invitato- riferisce Marasca-la mia presenza, così come quella di Augusto Melappioni, è da invitati."

La partecipazione dei due esponenti del Movimento potrebbe forse far pensare a un eventuale riavvicinamento del Movimento Democratico all'attuale coalizione di maggioranza. Ma Marasca sfuga ogni dubbio: "Non credo si possa parlare di avvicinamento- sottolinea il capogruppo di Jesi è Jesi- non c'è interesse da parte nostra di entrare nella maggioranza". Il consigliere comunale sottolinea come in ambito amministrativo sia molto difficile un possibile appoggio all'attuale governo da parte di 'Jesi è Jesi'. Troppi i punti discordanti, troppe le distanze su tante questioni a partire dalla Sadam, alla gestione della macchina comunale e dei servizi, al piano regolatore.

"Semmai- conclude Marasca- si potrebbe riflettere bene su en eventuale coinvolgimento futuro col Partito Democatrico. Non è da escludere una collaborazione futura. Per ora è comunque difficile un appoggio in ambito amministrativo alla maggioranza."



matteo marasca

Questo è un articolo pubblicato il 31-08-2010 alle 14:58 sul giornale del 01 settembre 2010 - 831 letture