Spaccio alla stazione, fermato un tunisino

carabinieri 1' di lettura 06/09/2010 -

I Carabinieri di Jesi hanno arrestato sabato sera uno spacciatore tunisino. L'uomo smerciava eroina nei pressi della stazione.



I militari lo hanno fermato mentre vendeva la droga ad un 30enne di Moie. Subito sono scattate le manette.

A.K., tunisino irregolare di 27 anni, aveva appena ceduto 1,80 grammi di eroina al suo acquirente quando è stato fermato. Per il 30enne di Moie è scattata la segnalazione alla Prefettura come assuntore di stupefacenti mentre per lo spacciatore si sono aperte le porte del carcere di Montacuto.


di Riccardo Silvi
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 06-09-2010 alle 10:44 sul giornale del 07 settembre 2010 - 875 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, carabinieri, 112

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bOU