x

SEI IN > VIVERE JESI > CULTURA
articolo

A scuola la lirica con la Fondazione Pergolesi Spontini

2' di lettura
830
di Michele Pinto
redazione@viverejesi.it

I racconti di Violetta

Sono due gli appuntamenti nei primi giorni di scuola che la Fondazione Pergolesi Spontini ha preparato per gli studenti delle scuole di Jesi. Il 13 settembre si terrà il seminario di formazione dal titolo “A scuola di melodramma”. Il 24 settembre invece appuntamento al Teatro Moriconi per il Convegno Nazionale sulle teorie e le pratiche dell’incontro tra le nuove generazioni e l’opera lirica.

Sulla scia degli ottimi risultati ottenuti nelle precedenti edizioni la Fondazione Pergolesi Spontini propone per l’anno scolastico 2010-2011 numerosi progetti educativi e formativi destinati ai docenti e agli studenti di ogni ordine e grado delle scuole jesine.

Gli obiettivi del progetto sono sviluppare nei giovani la cultura musicale, educarli all’ascolto consapevole e stimolarli alla conoscenza del melodramma e dei suoi linguaggi espressivi.

Il progetto “A Scuola di melodramma” prevede al Teatro Moriconi di Jesi due Seminari di Formazione per docenti (il 13-14 ed il 17-18 settembre) ed un Convegno Nazionale il 24 settembre, organizzati dalla Fondazione Pergolesi Spontini in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per le Marche.

Il Convegno Nazionale “A Scuola di Melodramma”, sulle teorie e le pratiche dell’incontro tra le nuove generazioni e l’opera lirica, riunisce pedagogisti, artisti, organizzatori, operatori del settore, istituzioni culturali e scolastiche per mettere a confronto le esperienze della formazione musicale come valore sociale. Si tratta di un tema fondamentale: in un momento di emergenza della musica e della cultura generale in Italia, diventa necessario occuparsi dell’incontro tra le nuove generazioni e la musica.

I due seminari (il primo destinato ai docenti di scuola dell’infanzia e di scuola primaria, il secondo della scuola secondaria di primo grado) si ispirano ai modelli culturali e pedagogici di “teatreducazione”, neologismo che indica, in perfetto equilibrio di contenuti semantici, il valore del teatro e il valore della formazione. I seminari sono coordinati e condotti da Silvano Sbarbati, esperto di teatreducazione e consulente per le attività di formazione della Fondazione Pergolesi Spontini. A lui si affiancheranno attori e registi con provata esperienza di conduzione di laboratori in situazione formativa e scolastica.

Per l’anno scolastico 2010-2011 le proposte destinate agli studenti sono quelle di “Ragazzi all’Opera! Stagione Lirica 2010”, un percorso di guida all’ascolto dedicato all’approfondimento delle opere in programma nell’ambito della Stagione del Teatro Pergolesi di Jesi, e la seconda edizione della rassegna di Teatro della scuola “6+ in Lirica 2010-2011” quest’anno dedicata all’approfondimento dell’opera “Lo Frate ‘nnamorato” di Pergolesi.

Info: Fondazione Pergolesi Spontini. Via Mazzini 14, 60035 Jesi (AN)
www.fondazionepergolesispontini.com tel. +39 0731 202944 fax +39 0731 226460



I racconti di Violetta

Questo è un articolo pubblicato il 12-09-2010 alle 12:27 sul giornale del 13 settembre 2010 - 830 letture