'Jesi Barocca', la città si tuffa nel passato

11/09/2010 -

Sabato 18 Settembre, a partire dalle 18,00 e fino alle 23,00, Jesi si tuffa nel passato con una rievocazione storica dal titolo "Jesi Barocca".



La manifestazione coinvolgerà le piazze del centro storico, a partire da Piazza Spontini fino a Piazza Colocci e Piazza Federico II che saranno popolate di figuranti che, sotto l'abile regia e coordinamento dell'Associazione Culturale Tabularasa di Jesi, daranno vita a scene di vita quotidiana, spettacoli itineranti in abiti d'epoca, addestramenti, duelli e scaramucce.

In Piazza Spontini sarà allestita un' "hostaria" dedicata alla rievocazione di piatti della tradizione rinascimentale e moderna fino al 1700.
In Piazza Colocci sarà approntato uno spazio dedicato agli addestramenti militari con dimostrazioni dell'uso delle armi dal periodo barocco fino al primo settecento, il periodo in cui nacque il nostro Giovan Battista Pergolesi.
In Piazza Federico II stazionerà un mercatino con botteghe artigiane del periodo seicentesco – settecentesco, per mostrare al pubblico alcuni degli antichi mestieri dell'epoca. Spettacoli di musici e danzatori attraverseranno le tre piazze, con il caffè Hemingway e il Bar Imperiale impegnati ad allestire stand gastronomici.

La manifestazione è voluta e promossa dall'Assessorato al Turismo e allo Sviluppo Economico del Comune di Jesi come prologo festante alle prossime fiere patronali e come citazione storica del periodo in cui nacque Pergolesi (1710), con il coordinamento organizzativo dell'Associazione Culturale Tabularasa.

Info: www.comune.jesi.an.it


di Michele Pinto
redazione@viverejesi.it






Questo è un articolo pubblicato il 11-09-2010 alle 16:06 sul giornale del 13 settembre 2010 - 1057 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, jesi, spettacoli, Comune di Jesi, rievocazioni storiche, piazza di jesi, jesi barocca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/b2V