San Settimio a suon di musica con il 'Rendez-vous' di Anna Bonitatibus

Un Rendez-vous. Ariette e Canzoni 17/09/2010 -

Un San Settimio che dimenticheremo difficilmente quello dell'anno 2010. Almeno dal punto di vista musicale. Non sarà celebrato solo Pergolesi da Leonhardt e Abbado, ma anche un altro illustre conterraneo verrà omaggiato. Si tratta di Gioacchino Rossini, le cui opere verranno eseguite dalla splendida voce del mezzosoprano Anna Bonitatibus, accompagnata al pianoforte dal maestro Marco Marzocchi.



Il 22 settembre alle ore 19 presso la Galleria degli Stucchi di Palazzo Pianetti Anna Bonitatibus presenterà gran parte del repertorio musicale contenuto nel suo ultimo cd 'Un Rendez-vous. Ariette e canzoni', pubblicato dalla Sony per l'etichetta RCA. Si tratta della prima esecuzione del programma monografico che il mezzosoprano ha dedicato a Rossini. Un Rossini non tradizionale perchè, come spiega Antonella Bonanni, coordinatrice Special Projects rappresentante la Bonitatibus, "Anna ama Rossini visceralmente; questo programma non essendo molto frequentato, è stato scelto dall'artista e dal pianista affinchè fosse reso maggiormente conoscibile."

L'artista, reduce dal successo parigino con 'Petite Messe solennelle' al Teatro degli Champs-Elysées, prima di affrontare il suo tour che la porterà di nuovo nella capitale francese, a Losanna, a Vienna, Anversa, Monaco, Mosca, Cracovia, Cleveland, ha voluto inaugurare la sua stagione proprio a Jesi, questa città che le ha dato tanto in amicizia e affetti. Tra l'altro, il costo dell'esibizione di mercoledì 22 è quasi zero. "E' il suo modo di esprimere l'affetto che prova verso Jesi", precisa Antonella Bonanni.

La suggestiva cornice della Galleria degli Stucchi, che purtroppo ha capienza limitata e potrà ospitare solo 150 persone, farà da sfondo all'esibizione. Esibizione che verrà presentata dal musicologo Eduardo Rescigno, il quale fornirà una illustrazione della figura e delle opere di Rossini.

Altra iniziativa nata in seno all'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Jesi e sostenuta grazie all'iniziativa dei privati. "Ancora una volta ci è possibile organizzare momenti di qualità alta come questo con il sostegno dei privati e con la loro collaborazione",riferisce Daniele Olivi, Assessore al Turismo del Comune di Jesi. "Nel nostro piccolo cerchiamo di dare una mano e faremo sempre di meglio per far conoscere Jesi", commenta Roberto Stronati, Presidente della ditta Simonetta, sponsor dell'evento assieme alla scuola musicale G.B. Pergolesi, alla Fondazione Colocci, a Rossini Pianoforti e alla ditta Iece.

"Quest'anno il 22 settembre, accanto al tradizionale mercato, l'Assessorato alla Cultura e al Turismo hanno voluto offrire alla città anche un momento culturale"
spiega Leonardo Lasca, Assessore alla Cultura del Comune di Jesi.

L'appuntamento con Anna Bonitatibus, allora, è fissato per il 22 settembre alle ore 19 presso la Galleria degli Stucchi di Palazzo Pianetti in un'anteprima mondiale del suo tuor.








Questo è un articolo pubblicato il 17-09-2010 alle 18:45 sul giornale del 18 settembre 2010 - 2887 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, ilaria cofanelli, anna bonitatibus, ditta simonetta, marco marzocchi, rendez-vous

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cgI