Quantcast

Ospedale: on line le richieste di sangue dai vari reparti

prelievo 1' di lettura 20/09/2010 -

Le indagini immunoematologiche adesso vengono richieste on-line. E' la novità introdotta dal servizio Medicina Trasfusionale di Jesi che ha attivato il programma tramite un software specifico con il collegamento al sito intranet dell’Asur.



Il programma consente ai vari utilizzatori non solo di richiedere esami o unità di emocomponenti per i pazienti ricoverati nella propria unità operativa direttamente alla Medicina Trasfusionale, ma anche di consultare gli esami immunoematologici precedentemente eseguiti e la situazione trasfusionale attuale e precedente dei pazienti.

L'implementazione di questo sistema permette ai vari reparti di avere una visione completa della situazione trasfusionale del paziente e di utilizzare gli emocomponenti in modo sempre più rigoroso seguendo le linee guida del Buon Uso del Sangue con maggiore efficienza ed il miglior utilizzo delle scorte.

Due le giornate di formazione per il personale, tenute dal direttore del Presidio Ospedaliero Virginia Fedele, responsabile del Comitato per il “Buon Uso del Sangue”, dal direttore della U.O. di Medicina Trasfusionale Luigi Gennari, dal responsabile di area del Laboratorio Trasfusionale Rossella Melchiorri, aperte, per sottolineare l'importanza del progetto, dal direttore di Zona Maurizio Bevilacqua.


di Sudani Scarpini
redazione@viverejesi.it




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2010 alle 12:00 sul giornale del 21 settembre 2010 - 1056 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, sudani scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckt





logoEV
logoEV