Cupramontana: congresso PD, rieletto Luigi Cerioni

emanuele lodolini al congresso pd a cupramontana 27/09/2010 -

Si è svolto domenica 26 settembre a Cupramontana il Congresso locale del Partito Democratico al quale ha partecipato il candidato unitario alla Segreteria provinciale Emanuele Lodolini.



Rieletto coordinatore del circolo Pd cuprense Luigi Cerioni, anch’esso candidato unitario. Cerioni nel corso della sua relazione introduttiva ha ricordato come il Pd a Cupra ha lavorato al superamento delle divisioni politiche che hanno segnato un decennio di vita politica. “Oggi - ha ricordato Cerioni - l’obiettivo è raggiunto e lo testimonia la buona affermazione alle recenti elezioni regionali, la capacità di organizzare con successo la prima Festa PD a Cupra e non ultimo anche un aumento del numero degli iscritti. Ora dobbiamo aprirci verso l’esterno, avviando un lavoro di confronto con il mondo agricolo, dell’artigianato, del commercio, con il mondo del volontariato e dell’associazionismo”. “Cupra – ha aggiunto Cerioni - ha bisogno di una rinnovata classe dirigente che si presenti con spirito unitario a tutta la popolazione come segnale di superamento delle tante divisione portate dalle Giunte di destra; questo spirito deve essere lievito al coinvolgimento attivo dei cittadini alla vita ed allo sviluppo del paese.

E’ necessario elaborare una proposta politica che sappia valorizzare il territorio, dare sicurezza ai cittadini, essere vicini alla popolazione che si trova a vivere momenti di disagio e difficoltà. Il Pd cuprense come principale forza organizzata del centrosinistra ha la responsabilità di elaborare una proposta politica programmatica e indicare un candidato sindaco alle forze politiche e all’associazione con cui ha iniziato questo dialogo (Idv, Sel, RE e associazione Cupraliberacupra) con le quali è stato già sottoscritto un documento unitario ove si prefigurano i principi di un percorso unitario in vista delle amministrative del 2011”. Lodolini, dal canto suo, ha detto “dobbiamo impegnarci affinchè a Cupra soffi forte il vento di cambiamento. Del resto oltre allo slogan della mia campagna congressuale, un impegno, “Lavorare uniti, arrivare lontano”, c’è il logo di una piccola barca a vela, perché come metafora si addice bene al PD. In vela si deve lavorare in gruppo, s’infonde il senso dell'obiettivo e dell'appartenenza, si migliora la capacità di ascolto e quando ci si trova dinanzi a turbolenze ed imprevisti, si è chiamati a trasformare le difficoltà in opportunità. Ma soprattutto in vela non puoi star fermo ed aspettare il vento, devi andarlo a cercare. Noi anche a Cupra vogliamo cercare questo vento di cambiamento”








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2010 alle 18:21 sul giornale del 28 settembre 2010 - 3029 letture

In questo articolo si parla di emanuele lodolini, politica, ancona, pd, cupramontana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cCH