Quantcast

Binci: soddisfazione per l'approvazione della manovra di riequilibrio di bilancio

bilancio 1' di lettura 29/09/2010 -

Il Partito Democratico esprime soddisfazione per l'approvazione, da parte del Consiglio comunale, della manovra di riequilibrio di bilancio presentata dalla Giunta.



Tale atto consente non solo di riportare in ordine i conti pubblici entro il corrente anno attraverso precisi impegni che il Sindaco si è impegnato a rispettare, ma rappresenta anche il presupposto per avviare quella riforma strutturale del bilancio resa necessaria dai nuovi drammatici tagli agli enti locali decisi unilateralmente dal governo di centrodestra. La mannaia del governo Berlusconi peserà sul bilancio comunale del 2011 e del 2012 per circa 3/4 milioni di euro all'anno, mettendo seriamente a rischio l'erogazione di servizi primari.

In considerazione di ciò il Partito Democratico si farà carico, con le forze di maggioranza, di avviare fin dalle prossime settimane un percorso di confronto per far fronte a questa emergenza, individuando responsabilmente le priorità per ciascun singolo settore. Anche in virtù della rinnovata collegialità scaturita dal Consiglio comunale di martedì, il Partito Democratico si avvia al congresso di metà ottobre con fiducia e serenità, nella consapevolezza del proprio ruolo di partito di maggioranza relativa che lo responsabilizza nell'individuazione delle scelte strategiche per il futuro della città.


da Andrea Binci
consigliere comunale Pd





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2010 alle 17:21 sul giornale del 30 settembre 2010 - 798 letture

In questo articolo si parla di politica, bilancio, jesi, partito democratico, Andrea Binci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cIc





logoEV