La CNA affianca i giovani imprenditori nel far 'decollare' le loro attività economiche

Elisabetta Grilli 29/09/2010 -

“Ci siamo resi conto, - afferma Elisabetta Grilli Responsabile sindacale della CNA di Jesi e Vallesina - anche in questi periodi di crisi acuta, che molti giovani od estromessi dal mondo del lavoro dipendente hanno tentato il percorso di un’attività imprenditoriale autonoma. Si consideri che da gennaio ad agosto sono state avviate nella sola Vallesina ben 118 aziende artigiane e su questo voglio rimarcare che la tendenza a fare impresa, anche in fasi di incertezza e mutamento, rimane una caratteristica positiva.



Però, c’è anche la consapevolezza di una forte mortalità delle giovani aziende imputabile a differenti fattori tra cui la scarsa esperienza e conoscenza dei meccanismi che regolano la gestione d’impresa.” Per consentire alle neonate imprese del territorio di affrontare la crisi e sviluppare una nuova cultura manageriale, la CNA ha organizzato una serie di incontri formativi, in collaborazione con la Camera di Commercio e la Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana. Obiettivo degli incontri è quello di fornire strumenti agli imprenditori che negli ultimi anni si sono affacciati al mondo del lavoro. Il Calendario delle lezioni è stato strutturato in modo da garantire l’acquisizione di competenze sulla gestione d’impresa e sul ruolo dell’imprenditore. Dalla contabilità, pianificazione e controllo di gestione ai rapporti con le banche e l’utilizzo di strumenti finanziari, dalle strategie di marketing e comunicazione alle normative in materia di ambiente, rifiuti e sicurezza sul lavoro; oltre naturalmente ai momenti di confronto tra imprenditori e di costruzione di reti di relazione nel territorio. Il corso si terrà presso la sede della CNA di Jesi a partire da giovedì 30 settembre per concludersi entro la fine di novembre e la partecipazione è completamente gratuita.

“Abbiamo sicuramente centrato la necessità dei giovani imprenditori di essere accompagnati in un percorso di crescita manageriale – continua Elisabetta Grilli - tanto che le adesioni sono state oltre il numero di partecipanti preventivato”. “Stiamo, inoltre, predisponendo ulteriori strumenti di sostegno all’avvio di attività di impresa – dichiara Maurizio Paradisi Presidente della CNA di Jesi - come il proseguo degli incontri in-formativi e di orientamento dedicati ai potenziali imprenditori per la valutazione dell’idea imprenditoriale e per fornire i primi rudimenti degli adempimenti burocratici e di gestione d’impresa o come l’offerta di pacchetti di servizi tuttocompreso per chi si rivolge alla CNA per l’espletamento delle procedure e dei servizi.” Per ulteriori informazioni e per partecipare contattare la Responsabile Sindacale di Zona della CNA Elisabetta Grilli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2010 alle 15:46 sul giornale del 30 settembre 2010 - 1084 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, jesi, cna, impresa, CNA jesi, elisabetta grilli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cHs