Quantcast

Monsano: zona industriale, la fermata dell'autobus è pericolosa

milva magnani 1' di lettura 29/09/2010 -

La legge regionale 45/98, all’art. 8, prevede, ai sensi del Codice della Strada, che il rilascio del nullaosta che attesta la sicurezza della fermate dell’autobus, se la strada è provinciale, è competenza della Provincia.



E’ aperto il cantiere della Provincia di Ancona per la costruzione della rotatoria Sadam sulla S.P. 76 con allargamento della strada per corsie di accelerazione - decelerazione. All’uscita della zona industriale di Monsano, al km. 69400 c’è un fermata dell’autobus che non garantisce la sicurezza degli utenti del trasporto pubblico, troppo stretta, i cittadini si trovano alle spalle la rete del cantiere e davanti l’incrocio tra la S.P. 76 e la S.P. 21.

Le auto che girano verso Monsano, zona industriale, restano ferme al centro della strada e chi deve continuare direzione Chiaravalle, si allarga sulla destra invadendo la piazzola di sosta adibita a fermata autobus. A tal proposito la Consigliera Milva Magnani PDL ha presentato in Provincia un’interrogazione per segnalare l’urgenza di intervento per la messa in sicurezza della fermata.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2010 alle 16:54 sul giornale del 30 settembre 2010 - 1995 letture

In questo articolo si parla di attualità, milva magnani, monsano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cH0





logoEV
logoEV