Quantcast

Coldiretti, arrivano gli agricoltori-panettieri

Coldiretti 2' di lettura 19/10/2010 -

Arriva l'agricoltore panettiere per garantire ai consumatori pagnotte e pizze fatte con grano marchigiano. La novità sarà uno dei temi al centro dell'incontro su “Cereali e mercato, Verso una filiera agricola tutta italiana” organizzato da Coldiretti Marche per giovedì 21 ottobre a Jesi. L'iniziativa (misura 11b) è in programma alle ore 9 al Centro Esagono della Banca Popolare, in via Don Battistoni 4.



Un momento di confronto con i produttori di cereali della regione (ne sono attesi in seicento) sulle strategie per rilanciare un settore che nella nostra regione conta ben 31mila aziende, per una produzione di circa 8,5 milioni di quintali, coltivati su 200mila ettari. Strategie che passano dalla realizzazione di una filiera agricola tutta italiana, secondo il progetto promosso da Coldiretti, capace di garantire pane e pasta fatti con grano marchigiano e valorizzare i prodotti regionali. La novità del pane fatto in campagna arriva con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze con il quale è stata aggiornata la tabella dei beni che possono essere oggetto delle attività agricole connesse. Si tratta, in pratica, di un vero e proprio via libera all’acquisto di pagnotte e specialità salate direttamente dagli agricoltori che potranno sfornarli e venderli direttamente al pubblico mantenendo la natura agricola della propria attività.

L'incontro si aprirà con i saluti di Alberto Bertinelli (direttore Coldiretti Marche), cui seguranno le relazioni di Angelo Frascarelli (Università degli Studi di Perugia), Stefano Serra (Amministratore Infogranarie e Servizi Bologna), Roberto Esposti (Università Politecnica delle Marche), Filippo Tramonti (presidente Ghigi Industria Agroalimentare), Andrea Novelli (direttore Consorzio Agrario Ancona). Quindi spazio agli interventi di Irene Podgornik, agricoltrice-panettiera della Fattoria dei Cantori di Urbino e di Paolo Petrini, assessore Agricoltura Regione Marche. Le conclusioni sono affidate a Giannalberto Luzi, presidente di Coldiretti Marche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2010 alle 17:37 sul giornale del 20 ottobre 2010 - 808 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, agricoltura, coldiretti, cereali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsY