Quantcast

Primo Festival delll'Ecoscienza 'Biodiversamente', protagonista anche la Riserva di Ripa Bianca

biodiversità 2' di lettura 22/10/2010 -

Fine settimana tra scienza e natura con 'Biodiversamente', il primo Festival dell'Ecoscienza, organizzato dal WWF in collaborazione con l'associazione Nazionale Musei Scientifici (Anms).



Una due giorni di iniziative, laboratori interattivi, viaggi virtuali nel tempo e nello spazio sotto la guida di ricercatori, in decine di musei, orti botanici, acquari e domenica anche nelle Oasi WWF di tutta Italia, per scoprire i segreti della biodiversita' insieme ai protagonisti della ricerca scientifica 'made in Italy'. "E' una festa della scienza italiana per celebrare l'Anno della Biodiversita'", proprio mentre a Nagoya i governi di 193 Paesi stanno definendo il nuovo piano d'azione per ridurre la perdita di biodiversità' entro il 2020"

La Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi partecipa a Biodiversamente con tre eventi. "

Domenica prossima, presso la Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi, la mattinata sarà dedicata alla scoperta degli uccelli della Riserva. Con inizio dalle ore 08.00 sarà consentito ai visitatori di poter osservare l'attività di censimento degli uccelli tramite inanellamento eseguita dall'Associazione A.R.C.A. (Associazione Ricerca Conservazione Avifauna) mentre dalle ore 10.00 fino a 12.00 saranno effettuate sempre a cura dell'A.R.C.A delle visite guidate ornitologiche. "

Il secondo appuntamento riguarda la presenza della mostra fotografica “La Natura delle Marche” presente per gli ultimi due giorni al Palazzo dei Convegni di Jesi e realizzata in collaborazione con l'Associazione Fotografi Naturalisti Italiani sezione Marche. La mostra, realizzata con il contributo dell'Assessorato all'Ambiente della Regione Marche e composta da foto in grande formato, ( 70 x 105 cm e 50 x 75 cm ), si pone lo scopo di evidenziare la natura della nostra Regione spesso non conosciuta o, addirittura, inaspettata nella diversità dei paesaggi e delle forme viventi. Le fotografie spaziano da paesaggi suggestivi, a foto di animali fino ad arrivare ai fiori e ai protagonisti del microcosmo come il Chirocefalo del Marchesoni presente nel mondo solamente nel Parco dei Monti Sibillini. "

Infine venerdì 29 ottobre con inizio alle ore 09.30 presso la sede della Riserva Ripa Bianca si terrà il convegno “Gli insetti impollinatori: vettori di biodiversità”. Al convegno di discuterà del ruolo fondamentale degli insetti impollinatori per la conservazione della biodiversità e l'impiego degli stessi per lo studio dell'inquinamento ambientale, del fenomeno di moria delle Api e dei cambiamenti climatici. Parteciperanno al convegno in qualità di relatori professori universitari e ricercatori dell'Università Politecnica delle Marche e dell'Università di Torino.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2010 alle 16:59 sul giornale del 23 ottobre 2010 - 838 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, wwf, biodiversità, Riserva Regionale Ripa Bianca di Jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dBK





logoEV
logoEV
logoEV