contatori statistiche

Maiolati Spontini: successo per 'La notte dei libri viventi' alla biblioteca La Fornace

La notte dei libri viventi 2' di lettura 25/10/2010 -

Grande successo per “La notte dei libri viventi”. All’iniziativa, promossa dall’Amministrazione comunale e dalla biblioteca La Fornace, hanno aderito sabato scorso oltre trecento persone provenienti da tutta la Vallesina e anche da centri fuori provincia. Ad accogliere i visitatori c’erano ragnatele penzolanti, scheletri di dimensioni umane, zucche e addobbi in rigoroso stile Halloween.



La grande risposta di pubblico ha convinto il Comune a riproporre l’evento anche il prossimo anno. L’apertura del centro “eFFeMMe23” nel dopo cena, con giochi, letture e animazioni, è diventata un’occasione di incontro e di intrattenimento per bambini, giovani e famiglie, ma anche un momento culturale e di servizio, visto che dalle nove alle undici di sera la biblioteca ha effettuato ben 62 prestiti. Tanti i piccoli arrivati in maschera o truccati al momento da una delle animatrici. Altre erano impegnate nei laboratori per la realizzazione di costumi, ragni e figure mostruose in cartapesta e nella decorazione di zucche giganti. Molto successo hanno avuto anche i laboratori di lettura e il gioco di ruolo “Giallo in biblioteca”, una sorta di caccia al tesoro cui hanno partecipato in 75. A vincere sono stati dei ragazzi di Jesi.

L’evento è stato l’occasione, per molti, di scoprire per la prima volta la struttura: un centro culturale con servizi innovativi, spazi per mostre e conferenze, caffè letterario e postazioni internet. Una visita nei luoghi de La Fornace avvenuta, in parte, alla luce delle torce, per far meglio calare i visitatori nell’atmosfera di Halloween. “E’ stato un successo superiore alle aspettative – osserva l’assessore alla Cultura Sandro Grizi –. Si è trattato di un progetto pilota per la Vallesina. Nelle Marche, in generale, non c’è l’abitudine di aprire i servizi nel dopo cena né di fare iniziative all’interno delle biblioteche così singolari”. La notte dei libri viventi è stato un mix di momenti ludici e iniziative di intrattenimento, fra cui “L’aperitivo della strega” al caffè letterario che ha fatto letteralmente il pieno.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2010 alle 17:39 sul giornale del 26 ottobre 2010 - 782 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dHl





logoEV
logoEV