contatori statistiche

I Musicanti di Brema dei Grimm al Teatro Moriconi

2' di lettura 27/10/2010 -

Dopo una prima tappa a Jesi ed una seconda a Falconara Marittima, torna al Teatro V. Moriconi di Jesi un attesissimo appuntamento di teatro per ragazzi: “I Musicanti di Brema” a cura del Teatrino dell’Erba Matta di Daniele De Bernardi. Lo spettacolo andrà in scena domenica 31 ottobre alle ore 17,30 nell’ambito della 27esima stagione di Teatro Ragazzi a cura del Teatro Pirata in collaborazione con la Fondazione Pergolesi Spontini.



L’originale rilettura della fiaba dei Fratelli Grimm attraverso gli occhi umanizzati dei quattro animali protagonisti sarà portata in scena da una compagnia molto amata dal pubblico per la sottile vena umoristica e la capacità di divertire piccoli e grandi. Regia, adattamento teatrale e musiche sono a cura di Daniele Debernardi, le scene sono di Luigi Paletti, i pupazzi di Rosalba Marsala, i costumi di Lorella Lionella, gli arrangiamenti di Riccardo Zegna e Fabio Biale.

La storia inizia con un “C’era una volta”. C’era una volta un vecchio asino che aveva lavorato sodo per tutta la vita; ormai stanco non sopportava più i lavori pesanti, e per questo il padrone aveva deciso di relegarlo in un angolo della stalla. L’asino però non voleva trascorrere così gli ultimi anni della sua vita. Decise di andarsene a Brema… lungo il suo viaggio incontrò altri tre amici, il gallo, il cane e la gatta che lo accompagnarono nel suo viaggio. E’ una storia di anziani che cercano una rivincita, un’ultima occasione per dimostrare il proprio valore. Un viaggio immaginario diventa l’oggetto di un suggestivo racconto per trasmettere alle nuove generazioni il fascino della scoperta, della speranza, della solidarietà e della giustizia, il senso del viaggio e il valore dell’amicizia. Lo spettacolo diventa anche l’occasione per un originale percorso didattico per imparare a conoscere gli strumenti e i diversi generi musicali.

La Stagione di Teatro Ragazzi, con 19 recite domenicali da ottobre a febbraio e 54 recite riservate alle scuole da gennaio a maggio, si avvale del sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Marche-Servizio Beni e Attività Culturali, della Provincia di Ancona, dei Comuni di Jesi, Falconara Marittima, Maiolati Spontini, Montecarotto, Monte San Vito, San Marcello, Santa Maria Nuova e Staffolo. Sponsor UBI>






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2010 alle 17:43 sul giornale del 28 ottobre 2010 - 1809 letture

In questo articolo si parla di teatro, jesi, spettacoli, fondazione pergolesi spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dM9





logoEV
logoEV