Luminarie: dal 2011 niente più soldi per le luci, l'appello di Confcommercio

luciano conz presidente confcommercio 2' di lettura 29/10/2010 -

“I commercianti devono imparare ad autofinanziarsi per l'allestimento delle luminarie”. Da Confcommercio arriva l'appello agli esercenti del centro storico a fare sinergia e a collaborare tutti insieme per allestire le luci di Natale.



Quest'anno infatti il comune ha ridotto ulteriormente il budget rispetto allo scorso anno (pari a 50 mila euro ndr) sollecitando i commercianti a contribuire tutti economicamente per poter garantire comunque un allestimento esteso ed omogeneo. Dal prossimo anno però il comune chiuderà i rubinetti e non stanzierà più fondi per le luminarie, il cui allestimento dunque sarà affidato unicamente all'iniziativa dei commercianti.

Il nostro obiettivo è quello di sensibilizzare il più possibile i nostri associati a contribuire all'allestimento delle luminarie -esordisce il presidente di Confcommercio Luciano Conz- pagando tutti, si pagherà nel complesso di meno e l'iniziativa sarà comunque garantita. Del resto dobbiamo assolutamente imparare ad autogestirci dal momento che il Comune ha ridotto il contributo che dal prossimo anno non ci sarà affatto. Se vogliamo evitare per il 2011 di avere un centro al buio per Natale, dobbiamo organizzarci fin da ora. Del resto, se tutti i commercianti contribuiscono la spesa è davvero minima”.

Per sensibilizzare i commercianti del centro storico ma anche per presentare a tutti gli esercenti le iniziative in programma per il periodo Natalizio, Confcommercio ha indetto un'assemblea per mercoledì 3 novembre alle 21 presso la propria sede di viale Leopardi. Tra le principali questioni da affrontare c'è la realizzazione della pista di ghiaccio che per la prima volta sarà trasferita in via Carducci. Niente più giardini della Rocca Roveresca non solo perchè la Soprintendenza vuole il parterre totalmente sgombero ma anche perchè in questo modo il comune risparmierebbe sulla tassa di occupazione del suolo da pagare alla Soprintendenza stessa.

“Avremmo preferito che la pista di pattinaggio sul ghiaccio restasse alla Rocca ma alla fine facciamo buon viso a cattiva sorte -aggiunge Conz- del resto un'attrazione di questa portata in via Carducci, dove saranno allestiti anche i mercatini di Natale, servirà ad attirare famiglie e giovani in una via che deve essere ulteriormente rilanciata”. Tra le altre iniziative in cantiere a Confcommercio ci sono i ticket per la sosta gratuita che il Comune dovrebbe distribuire ai commercianti che contribuiscono alle luminarie (e che a loro volta ridistribuiscono ai propri clienti per lo shopping natalizio) e l'idea di alcuni biglietti da raccogliere in piazza Roma dove cittadini e commercianti lasciano messaggi che saranno poi recapitati all'Amministrazione Comunale.






Questo è un articolo pubblicato il 29-10-2010 alle 23:45 sul giornale del 30 ottobre 2010 - 2490 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, confcommercio, luciano conz

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dSH


Fossi il Comune, anzichè contribuire con finanziamenti (minimi) alel luminarie "derogherei" ai regolamenti comunali per i negozi, le loro vetrine e le loro insegne per un mese di tempo, dando modo a chi vuole di fare qualcosa di innovativo, nuovo e "ammiccante" proprio per il periodo natalizio.
Massimo risultato, zero spesa, libertà assoluta ai negozianti di regolarsi come ciascuno meglio vuole.

Off-topic

Tombola!!!

http://www.60019.it/index.mv?rss=Denaro+bruciato%3A+Senigallia+%E8+destinata+all'assistenzialismo%3F%7C60019rubriche_leggi%7C18%7C1282543230

Off-topic

Più che classificarlo "OFF-TOPIC"

Potreste scriverci "DA' FASTIDIO" o "CENSURA VS"


Off-topic

Comunque volevo anche far presente che nella pagina Facebook ho pubblicato le notizie di VS con i collegamenti...

Io conto ancora in un clima di collaborazione.

Purtroppo non sono così fazioso...
Semmai illuso..

http://www.facebook.com/#!/profile.php?id=610455134




logoEV