Quantcast

Riconversione Sadam, PdL: 'E se domani ci si accorgesse di un grande bluff?'

popolo della liberta 2' di lettura 29/10/2010 -

E se domani si dovessero fare altre considerazioni, in parte nuove, legate alla riconversione SADAM, sì da pensare che: lo “scudo” dei lavoratori è stata una presa in giro per tutti, e soprattutto per loro, la parte “buona” con cui coprire le reali intenzioni dell’azienda.



L’unico vero affare, sì da poter tollerare anche per alcuni anni una possibile non redditività del nuovo impianto, è dato dai contributi – milioni di euro! – da ricevere dalla Comunità Europea -, legati però ad una riconversione comunque da fare, almeno inizialmente – e magari forse, chissà, non ad oltranza! -; non c’è una convenienza complessiva dalla progettata realizzazione di simile impianto, proprio per l’alto costo dei girasoli – materia prima -, elemento fondamentale per la produzione, che al di là del prezzo non elevatissimo, forse inferiore a quello di mercato, che verrebbe pagato ai coltivatori, farebbe apparire poco plausibile, se si vuole avere una reale redditività, l’uso di girasoli provenienti dalla filiera corta, controllabile e tracciabile (e non far pensare magari ad altro).

A tutt’oggi, è strana la non disponibilità, a tacere d’altro, di SADAM a presentare i progetti completi (unitamente al piano industriale), che potrebbero manifestare palesemente le reali intenzioni dell’azienda – e magari smentire questi “brutti pensieri”-; nuove e diverse realizzazioni, finora mai analizzate, si direbbe a prescindere da oleodotti poco probabili (e che, salvo errori, dovrebbero essere riscaldati anche a 50° per poter materialmente “sciogliere” e far defluire l’olio di palma in essi “versato”, che ha particolari caratteristiche) e da impianti a bio-masse, e necessitanti di investimenti e di risorse abbastanza contenuti, potrebbero far posto a quelle “realizzazioni” finora previste nel piano SADAM.

Sono riflessioni “ad alta voce”, da approfondire anche con i Tecnici Comunali e da poter costituire argomento per un dibattito e per attente valutazioni

Gioacchino Belluzzi , Cesare Santinelli, Daniele Massaccesi


da Daniele Massaccesi
Popolo delle Libertà – PDL




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2010 alle 19:13 sul giornale del 30 ottobre 2010 - 702 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, sadam, Daniele Massaccesi, pdl, Popolo delle Libertà – PDL, riconversione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dTm





logoEV