x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Corinaldo: Miss Strega 2010 è Nancy Bernacchia, diciottenne di Jesi

5' di lettura
4128
dalla Pro Loco Corinaldo
www.procorinaldo.it

nancy bernacchia

Spettacolari fuochi d'artificio hanno dato il benvenuto a Miss Strega 2010: Nancy Bernacchia di Jesi. La nuova Strega del Terzo Millennio è stata incoronata nella notte di venerdì 29 ottobre a Corinaldo durante la XIII edizione di “Halloween – La Festa delle streghe”, il più folleggiante carnevale d'autunno. Seconda classificata, Barbara Passeri di Genga e terza Martina Verdini di Serra de' Conti.

La vittoria di Nancy Bernacchia è frutto di una forte collaborazione famigliare. Il vestito è infatti stato cucito dalla nonna e ideato dalla madre. Un mese di pazienti ricami fatti dalla nonna ex pellicciaia. Anche il padre ha preso parte alla vittoria, scegliendo le musiche sulle quali poi la bella Nancy (brava cavallerizza e che aspira a diventare veterinaria) ha ballato con energia e passione, ammaliando il pubblico. Pubblico nel quale si trovavano anche i familiari, il fidanzato, alcune amiche di Nancy. “Mancava solo mia nonna che era a casa, ma l'ho chiamata subito e non poteva credere alla vittoria” racconta la diciottenne studentessa all'Itas di Jesi (dove ha intenzione di lasciare i simboli di questo successo). L'acconciatura era a cura di Raffaele Latini della Diamoci delle Arie. La sorpresa per Nancy Bernacchia è stata grande nel sentire il suo nome associato a Miss Strega 2010. “Ho partecipato per divertimento e non mi aspettavo proprio di vincere. Anzi avevo già in mente la possibile Miss Strega di quest'anno tra quelle in concorso. La festa di Halloween mi piace tanto e ringrazio sia la giuria che l'organizzazione”.

Molto apprezzata, anche dalla Madrina della serata Anna Safroncik, la coreografia pensata da Nancy Bernacchia che, oltre allo scettro di Miss Strega (mille euro in denaro e un gioiello) si è aggiudicata il premio King Sport (consegnato da Katia Baldini, responsabile della comunicazione della società). La performance è stata accompagnata da due graziose ancelle, l’una vestita di bianco l’altra di nero. Seconda classificata, Barbara Passeri di Genga (Marche – AN) che si aggiudica un premio in denaro di 300 euro. Ha indossato un vestito in stile anni Trenta con corpetto e gonna a palloncino rosso porpora con pizzi e merletti. Costumi e trucco di Miriam Passeri, sarta Maria Mariana Rosi. La capigliatura è stata realizzata dalla stessa Miss Barbara Passeri. Terza classificata, Martina Verdini di Serra de Conti che si aggiudica il premio di 200 euro. Costumista, trucco, sarto: Renza Manna di Corinaldo. Parucchiere: Alessandra Montesi di Ripe. Una serata molto partecipata quella di Miss Strega 2010, concorso unico del genere, che chiede di interpretare con fantasia la figura della strega al giorno d'oggi, non ponendo alcun limite a materiali o idee. Il pubblico della decima edizione, raccolto nella nuova location, Largo XVII Settembre 1860, in cima alla celebre scalinata che più caratterizza il borgo riconosciuto tra i più belli d'Italia, si è fatto sentire e ha espresso apprezzamenti, così come a volte anche pareri discordi a quelli della giuria. Serata partecipata grazie anche alla bravura di Marco Liorni, maestro di cerimonie sul palco, non nuovo a Corinaldo dove aveva già condotto alcune edizioni di Miss Strega. Lo spigliato professionista ha saputo immediatamente coinvolgere e stabilire un feeling con il pubblico giocando sull'idea di strega.

“Fateci sentire quante streghe ci sono fra voi! - ha chiesto alle donne nel pubblico - sollevando un coro di partecipazione. Ancora più potente il coro maschile in risposta alla domanda successiva “Uomini, siate sinceri... vostra moglie, fidanzata, cognata, sorella... è una strega? Questa è la prova che ci sono tante streghe nascoste” - ha concluso Liorni. Le aspiranti Miss Strega erano però assolutamente pronte a farsi riconoscere e hanno sfilato sul palco a colpi di poesie, canzoni, balli e tutto ciò che oltre all'abito, al portamento, al trucco, all'acconciatura, poteva ammaliare il pubblico, come richiesto quest'anno come novità. La Giuria 2010 era composta dalla Madrina Anna Safroncik, dalla Miss uscente Nuengruethai Klaiwichit, dal sindaco Livio Scattolini e da altri 4 esperti. Giurato speciale la giornalista Elisabetta Fiorito.

A celebrare il decimo compleanno di Miss Strega, sul palco c'erano inoltre alcune ex Miss, vincitrici delle passate edizioni. Specialissima la torta a forma di orologio con 13 ore, 13 lancette e 13 candeline, simbolo della tredicesima edizione di “Halloween – La Festa delle Streghe”. Nel corso della serata, ad accendere le candele si sono susseguiti i vari presidenti della Pro loco, accompagnati con la fiaccola proprio dalle Miss delle scorse edizioni, fino ad arrivare alla tredicesima ora/candelina, accesa dalla Miss vincitrice del 2010. Nancy Bernacchia è stata premiata dalla Madrina Anna Safroncik che ha manifestato entusiasmo e lodi sul concorso, sulle abilità delle Miss e sul borgo. L’evento “Halloween – La Festa delle streghe” è organizzato dall'Associazione Turistica Pro Loco di Corinaldo con il patrocinio del Comune di Corinaldo e il sostegno attivo di centinaia di volontari che mettono a disposizione le proprie competenze.

Qui tutta la galleria fotografica ufficiale della Pro Loco (Tonino Paolini e Morena Tarsi).





nancy bernacchia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2010 alle 15:57 sul giornale del 02 novembre 2010 - 4128 letture