Quantcast

Arriva un dosso rialzato in via Erbarella

1' di lettura 25/11/2010 -

Un dosso rialzato in via Erbarella, davanti agli esercizi commerciali, per ridurre la velocità in un punto particolarmente pericoloso per il traffico. Lo ha deciso l'Amministrazione comunale nell'ambito degli interventi programmati per mettere in piena sicurezza le strade cittadine, a tutela sia dei veicoli, sia soprattutto dei pedoni.



I lavori prenderanno il via domani (venerdì 26) e si protrarranno per circa 48 ore, durante le quali in questo tratto di strada si procederà a senso unico alternato. Da domenica mattina la strada tornerà ad essere percorribile.

Proprio per la sensibilità della zona da un punto di vista viario, l'intervento prenderà il via dopo le ore 9 così da consentire al traffico che scende dalla parte nord della città verso viale del Lavoro di defluire regolarmente. Cartelli stradali posti sia in viale del Lavoro che in via Gramsci consiglieranno come percorso alternativo viale Papa Giovanni XXIII. Meno problematica dovrebbe risultare la giornata del sabato, scelta volutamente per via della chiusura di gran parte delle aziende e dunque con un prevedibile minore flusso di traffico lungo la “bretella” dell'Erbarella.

Si informa altresì che per risolvere il problema più a monte, quello all'incrocio tra via Erbarella e via Ravagli, dove le ridotte dimensioni della strada non rendono possibile prevedere una rotatoria, è allo studio dell'ufficio tecnico comunale una diversa ipotesi tecnico-finanziaria, da concretizzare nel nuovo anno compatibilmente con le risorse di bilancio, ovviamente condividendola prima con circoscrizione e residenti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2010 alle 14:17 sul giornale del 26 novembre 2010 - 994 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/eMn





logoEV