Quantcast

Utillizzo pubblico di Villa Borgognoni: ProgettoJesi, 'Spetta al Comune adottare i provvedimenti necessari'

villa borgognoni 1' di lettura 26/11/2010 -

La vendita di ogni immobile di ProgettoJesi passa attraverso una delibera del consiglio di amministrazione, un'assemblea dei soci ed un'asta pubblica. Per l'ostello di Villa Borgognoni non è mai stato compiuto alcun atto del genere né esso è ad oggi previsto.



Dedurre che Villa Borgognoni sia in vendita da un'immagine posta su un totem pubblicitario che mostra i beni del patrimonio immobiliare della società è un'evidente forzatura, su cui non mi pronuncio visto che fa parte di una polemica politica nella quale non voglio assolutamente entrare.

Non posso però non registrare che, tra quanti stanno rivendicando l'uso pubblico di Villa Borgognoni, sembrano esserci taluni che con “pubblico” intendono e pretendono che l'ostello sia direttamente assegnato loro.

Per quanto mi riguarda ribadisco quanto ho già riferito in commissione consiliare: spetta al Comune di Jesi, quale socio di maggioranza, adottare i provvedimenti necessari per mettere nelle condizioni ProgettoJesi di assecondare la volontà di mantenere pubblica la struttura.

Massimo Bacci

Presidente ProgettoJesi






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2010 alle 16:52 sul giornale del 27 novembre 2010 - 896 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, villa borgognoni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ePx





logoEV
logoEV