Quantcast

Chiaravalle: inaugurata la mostra 'Stroli per Carlo Urbani'

inaugurata la mostra "Stroli per Carlo Urbani" 1' di lettura 29/11/2010 -

Aperta il 27 novembre al Gigolè di Chiaravalle, la mostra di Lino Stronati “Stroli per Carlo Urbani” ha attirato un pubblico interessato e convinto dalle opere pittoriche e dal particolare allestimento. Apprezzati i quadri nella loro forza, originalità e comunicativa così come il set dedicato a Carlo Urbani con la biografia e le foto realizzate nei luoghi del suo lavoro dal Medico senza Frontiere di Castelplanio.



Al vernissage della mostra hanno partecipato l’assessore alla Cultura del Comune di Chiaravalle Lorenzo Fabbri e la responsabile eventi del Gigolè Simona Cardinali che, insieme al curatore Roberto Gigli e all’artista, hanno accompagnato il pubblico in un tour descrittivo delle opere e della capacità espressiva di Stronati.

“Questo evento dimostra – ha dichiarato l’assessore Fabbri – che ottime iniziative possono nascere e avere successo anche grazie al privato, risultando al tempo stesso sostenibili, facilmente fruibili e portatrici di importanti valori culturali e sociali. Faccio i complimenti agli organizzatori della mostra e a Stronati che ha voluto dedicare l’esposizione e un suo dipinto alla memoria di Carlo Urbani e all’Associazione a lui intitolata”. La mostra prevede anche una raccolta solidale a favore dell’Associazione Italiana Carlo Urbani Onlus. “Stroli per Carlo Urbani” proseguirà per tutte le festività natalizie fino al 10 gennaio prossimo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2010 alle 19:14 sul giornale del 30 novembre 2010 - 919 letture

In questo articolo si parla di attualità, associazione italiana carlo urbani onlus, carlo urbani, lino stronati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/eVy