x

Rinviata al 2011 la realizzazione del centro diurno Maschiamonte

Stefano Tonelli 1' di lettura 30/11/2010 -

La Giunta comunale, nella sua ultima seduta, ha deciso di rinviare al 2011 la realizzazione del centro diurno “Maschiamonte” che sarà ricavato nell'area exc Crt di via del Verziere.



L'intervento, che rappresenterà una delle priorità del piano opere pubbliche del nuovo anno, prevede un investimento di circa 350 mila euro che sarà finanziato con apposito mutuo. La decisione di posticipare di un anno la realizzazione del centro diurno nasce dalla constatazione che le risorse previste nel 2010 non sono allo stato sufficienti, essendo disponibili 150 mila euro di mutuo e 100 mila euro da alienazioni.

Resta fermo l'impegno dell'Amministrazione comunale a dare una risposta definitiva alle legittime aspettative delle famiglie e degli assistiti, pienamente consapevole che l'attuale struttura del “Maschiamonte” non risponde in maniera adeguata alle esigenze degli utenti.

Nella stessa seduta la Giunta ha deciso che il mutuo di 150 mila euro già contratto sarà devoluto per completare il finanziamento dell'innovativo impianto di illuminazione al led dell'intera zona industriale, per il quale, come noto, il progetto del Comune di Jesi si è aggiudicato quasi mezzo milione di euro di fondi europei.


   

da Stefano Tonelli
Assessore ai lavori pubblici





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2010 alle 16:07 sul giornale del 01 dicembre 2010 - 997 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, stefano tonelli, centro diurno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eXa





logoEV
logoEV