Castelbellino: Riccardo Piccardoni a Incisori Marchigiani

Riccardo Piccardoni 02/12/2010 -

Saranno le acqueforti di Riccardo Piccardoni le protagoniste della nuova edizione di Incisori Marchigiani a Castelbellino, la prestigiosa iniziativa culturale incentrata su questa arte poco conosciuta, ma che vanta nelle Marche una grandissima tradizione.



La decima edizione si aprirà sabato 4 dicembre con una cerimonia di inaugurazione alle 17,30, alla quale seguirà un aperitivo. Riccardo Piccardoni, urbinate, svolge l'attività di docente di discipline pittoriche. Nel 1992 ha conseguito il 1° Premio per l’incisione alla rassegna “ G.B. Salvi e Piccola Europa”, Sassoferrato (AN).

Ha tenuto diverse personali, tra le quali quella dedicatagli dal Comune di Macerata presso la Chiesa S. Paolo nel 1993. Ha preso parte anche a numerose mostre collettive e il suo nome è presente ormai da diversi anni nelle principali rassegne e pubblicazioni dedicate al mondo dell'incisione nelle Marche e non solo. Il nome di Piccardoni succede a quelli di tanti maestri marchigiani che sono stati protagonisti della rassegna: da Mario Bellagamba a Franco Torcianti, da Lanfranco Lanari a Leonardo Meschini da Sandro Pazzi ad Alfredo Bartolomeoli.

La mostra a Villa Coppetti resterà aperta fino a domenica 12 dicembre, con ingresso dalle 17,30 alle 19,30.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2010 alle 15:55 sul giornale del 03 dicembre 2010 - 1250 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di castelbellino, castelbellino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/e3E