x

Sadam: prospettive concrete dopo il vertice con le istituzioni

Lorenzo Fiordelmondo 1' di lettura 02/12/2010 -

L'incontro conclusosi mercoledì tra Istituzioni e Sadam offre prospettive ancora incerte. Tutto questo dopo due anni di divisioni politiche, istituzionali e cittadine.



E' da accogliere con favore quanto emerso, circa la volontà dell'azienda di mantenere la propria presenza con un progetto nuovo. Si chiede pertanto con forza alla stessa di intraprende un percorso che possa dare immediata concretezza a quanto annunciato.

Con l'obiettivo di dar vita ad una nuova relazione economica e sociale col territorio, forte e condivisa. La nostra comunità, siano essi cittadini o lavoratori, lo merita dopo due anni passati a lacerarsi di fronte a incertezze quotidiane, in un momento difficile come questo. Lo merita dopo aver ricevuto in compenso dall'azienda un atteggiamento di scarsa attenzione alle proprie preoccupazioni.

La politica farà la sua parte, adottando tutte le iniziative possibili affinchè il nostro territorio possa avere prospettive serie e nuove di occupazione e di sviluppo. Nel pieno rispetto di tutti gli interessi coinvolti.


   

da Lorenzo Fiordelmondo
segretario Pd Jesi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2010 alle 15:53 sul giornale del 03 dicembre 2010 - 852 letture

In questo articolo si parla di politica, sadam, pd, Lorenzo Fiordelmondo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/e3D





logoEV
logoEV