Massaccesi: 'Ci opponiamo allo scempio che è stato fatto alle mura antiche'

Daniele Massaccesi 1' di lettura 14/12/2010 -

Ci opporremo allo scempio che è stato fatto alle mura antiche di Jesi!



Evidentemente non c’era più nulla da abbattere o rovinare in città, oltre alle “macerie” di questi anni, e qualcuno ha deciso di intervenire, scavando addirittura un vano nelle mura antiche di Jesi per realizzare un utilissimo ascensore (??!!) in una zona in cui non c’è neanche un utilissimo parcheggio, ampio e comodo, ma solo un parcheggio a pagamento, sempre vuoto o quasi, e senza alcuna certezza che sia stato fatto per il bene della città, che anzi vede il suo patrimonio, storico e culturale, lacerato dalla solita brutta mentalità dello “scavo”.

E’ stata fermata ed impedita la vendita di Villa Borgognoni, con una rara unanimità in Consiglio Comunale: ora, le stesse forze politiche devono unirsi in Consiglio Comunale anche per fermare questo scempio.


da Daniele Massaccesi
Popolo delle Libertà – PDL




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2010 alle 17:43 sul giornale del 15 dicembre 2010 - 684 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, mura, Daniele Massaccesi, Popolo delle Libertà – PDL

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/fsy





logoEV