Soccorsi sette ragazzi afgani

polizia 17/12/2010 -

Nella zona dell'interporto la polizia ha rintracciato sette minori afgani che vagavano infreddoliti lungo la strada statale. I giovani sono giunti in Italia probabilmente nascosti all'interno di un tir.



In attesa della loro sistemazione in un centro di accoglienza, gli agenti del nucleo artificieri li hanno forniti di generi di conforto. Uno dei poliziotti ha dato loro anche del latte in polvere.

Successivamente i giovani, che non avevano bisogno di cure mediche, sono stati affidati alla polizia municipale di Jesi.






Questo è un articolo pubblicato il 17-12-2010 alle 19:33 sul giornale del 18 dicembre 2010 - 958 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, francesca morici, jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/fCj