x

Villa Borgognoni, il sindaco convoca una riunione

appello contro la vendita di Villa Borgognoni 1' di lettura 18/12/2010 -

Lunedì 20 dicembre la questione ostello-Villa Borgognoni verrà trattata in apposita riunione convocata dal sindaco, col dirigente di ProgettoJesi.



Belcecchi, rispondendo a nostre sollecitazioni e ad un’interrogazione consiliare, ha confermato che la strada che verrà percorsa è quella delineata dal Consiglio comunale del 29 novembre scorso, quando all’unanimità l’assemblea ha votato una mozione che impegna il sindaco a mantenere la proprietà pubblica di Villa Borgognoni e la destinazione ostello, oltre a riconoscere la funzione sociale e culturale per la città di questo luogo e a garantire una proroga dell'attuale gestore per salvare l’impiego di coloro che all'ostello ci lavorano. Quest’ultimo punto è, al momento, quello più delicato, perché ha diretta rilevanza con il lavoro e con l’attività della struttura ricettiva. Belcecchi ha prospettato la possibilità di una proroga per un anno, ma senza escludere una durata inferiore, addirittura di qualche mese.

Non vogliamo entrare nel merito di una questione che attiene all’attività del gestore, anche se non è difficile immaginare le molte difficoltà che quest’ultima scelta comporterebbe nella programmazione dell’attività turistica, soprattutto con le prenotazioni estive. Ci interessa invece far presente come tale soluzione impedirebbe lo svolgimento a Villa Borgognoni di qualsiasi attività culturale e sociale, ad iniziare da Equa la festa, prevista nel mese di luglio ma la cui organizzazione prende avvio con l’inizio dell’anno. È naturale che senza certezze, non sarebbe possibile accordarsi con relatori, musicisti, tecnici, sponsor, espositori, e la manifestazione che da tre anni accoglie nel parco della villa migliaia di persone, verrebbe di fatto cancellata.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-12-2010 alle 16:45 sul giornale del 20 dicembre 2010 - 1002 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, villa borgognoni, spaziOstello, ostello

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/fCU