Quantcast

Maiolati: cresce ancora la popolazione

maiolati spontini 3' di lettura 14/01/2011 -

Cresce ancora la popolazione di Maiolati Spontini. Il Comune è arrivato a toccare i 6.200 residenti. Per la precisione, al 31 dicembre scorso, risultavano registrati all’anagrafe 6.199 abitanti.



Dall’Unità d’Italia ad oggi la popolazione del Comune che ha dato i natali al grande compositore Gaspare Spontini è triplicata. Nel 1861 si contavano 2.102 abitanti, nel 1971 erano 3.558, per poi proseguire in costante crescita fino ai 6.200 attuali. Si conferma, dunque, il costante incremento della popolazione, con un 2010 chiusosi con la crescita di 31 residenti rispetto all’anno precedente. I maschi sono 2.952 mentre le femmine 3.247 femmine, cioè il 52,4 per cento. Aumenta anche la presenza di cittadini stranieri che raggiungono quota 535, ossia l’8,6 per cento. Rispetto al 2009 sono 41 in più, nonostante diversi, nel corso del 2010, abbiano ottenuto la cittadinanza italiana.

Un altro dato interessante è che provengono da ben 32 nazioni diverse. Quella più rappresentata è la Romania, con 115 cittadini pari al 23,3 per cento degli stranieri. Seguono la Tunisia (81), la Macedonia (52), l’Albania (47) e il Congo (30). Sono 31 i residenti provenienti dalla Cina di cui 24 dalla stessa città di Zhejiang.

“Il costante incremento della popolazione residente – commenta il sindaco Giancarlo Carbini – è un’ulteriore conferma della qualità di vita che offre il nostro Comune. La numerosa presenza di cittadini stranieri non crea particolari problemi e dimostra come gli sforzi per favorire l’integrazione stiano dando risultati positivi. La grande incognita deriva solo dal perdurare della crisi economica che priva del lavoro per primi proprio i cittadini stranieri, generalmente assunti con contratti a termine”. Il sindaco sottolinea anche come “la continua crescita di Maiolati Spontini è un ulteriore forte stimolo nel porre attenzione all’adeguamento dei servizi che il Comune eroga, nell’adottare scelte urbanistiche che qualifichino il nostro territorio e nel progettare di conseguenza le strutture, soprattutto quelle scolastiche, prevedendo, come sta facendo questa Amministrazione, un dimensionamento per una popolazione che non superi gli 8.000 abitanti”.

Dal bilancio 2010 dell’anagrafe si scopre anche che l’età media è di 44 anni: 45 per le femmine e 43 per i maschi. La fascia d’età più numerosa si conferma quella compresa fra i 40 e i 49 anni con ben 1.006 residenti. Segue la fascia tra i 30 e i 39 con 930 residenti e quella tra i 50 e i 59 con 802. Emerge, inoltre, una tendenza all’aumento dell’età media considerando che la fascia fra i 10 e i 19 anni conta 555 residenti e quella fra 0 e 9 anni “solo” 567, ossia circa il 9 per cento. Gli ultranovantenni sono 48. Il cognome più diffuso si conferma Latini con 42 residenti ma, per la prima volta, insieme a Mancini. Seguono Brutti, Piccioni, Cascia, Lorenzetti e Fabbretti. I nomi più diffusi sono quelli “classici”: per i maschi Marco con 76 residenti, seguono Andrea (71) e Luca (57). Per le femmine di gran lunga il nome più diffuso è Maria (106 residenti), seguono Anna Maria (60) e Giulia (47).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2011 alle 11:58 sul giornale del 15 gennaio 2011 - 784 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/gka





logoEV
logoEV