Maiolati: biblioteca La Fornace, nuovo appuntamento con Biografie di celluloide

biblioteca La Fornace 17/01/2011 -

Nuovo appuntamento martedì 18 gennaio della rassegna “Biografie di celluloide”, inserita nell’ambito del progetto “Persapereeperfare” realizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Università degli adulti della Media Vallesina.



L’idea, che sta suscitando interesse e partecipazione, è quella di trasformare la biblioteca La Fornace, dove si svolgono gli incontri (ore 21), in una sala di proiezione alla scoperta di personaggi variegati, da Mozart a Maria Antonietta, da Jack La Motta a Giulio Andreotti.

Protagonista del nuovo appuntamento il film dal titolo “Il caso Mattei” di Francesco Rosi. Interverrà alla proiezione, come ospite, l’attore e regista jesino Antonio Lucarini, che vanta collaborazioni con artisti come Subsonica e Andrea Bocelli. La rassegna proseguirà il 1° marzo con “Il divo” di Paolo Sorrentino, il 15 marzo con “Toro scatenato” di Martin Scorsese, per finire il 5 aprile con “Amadeus” di Milos Forman. Per partecipare alle iniziative di “Persapereeperfare” occorre essere iscritti all’Università degli adulti della Media Vallesina o essere in possesso della bibliocard della Fornace.

Giovedì (20 gennaio) inizierà, invece, il corso di scrittura creativa a cura di Alessandro Morbidelli. Gli appuntamenti saranno dieci, per un massimo di 25 persone, presso i locali del “Binario 9 e 3⁄4” della “eFFeMMe23”, alle ore 21,15.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2011 alle 14:54 sul giornale del 18 gennaio 2011 - 788 letture

In questo articolo si parla di cultura, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/go7