Turbogas, interrogazione di Massaccesi

Daniele Massaccesi 25/01/2011 -

Emissione di polveri della centrale Turbogas: interrogazione del consigliere Daniele Massaccesi.



Il sottoscritto Daniele Massaccesi, Consigliere Comunale - Gruppo PDL -,

chiede

se è vero che risulta a questa Amministrazione Comunale l’esistenza di una serie di contraddizioni presenti in documenti ufficiali, relativamente alla emissione di polveri della centrale Turbogas, e cioè (e salvo errori):

POLVERI EMESSE DALLA TURBOGAS JESI ENERGIA:

1) Secondo la EDISON(JesiEnergia): 0 t/anno (AUTODICHIARATO -Dichiarazione Emas 2009)

2) Secondo la stessa JESI ENERGIA: 2,89 t/anno (AUTODICHIARATO - richiesta rinnovo AIA, 2009)

3) Secondo la Regione Marche: 0.04 t/anno (STIMATO - Piano Regionale di Risanamento dell'Aria -12/01/2010)

4) Secondo l'ARPAM: 57 t/anno (STIMATO – documentaz. ARPAM su Emissioni Principali Inquinanti Regione Marche)

se è vero ciò (peraltro verificabile in documenti ufficiali e tramite Internet), e se le contraddizioni non sono solo apparenti, perché l’Amministrazione ha accettato di avere, ormai da 10 anni, una mega centrale come quella Turbogas senza neanche avere idea di quanto questo impianto inquina;

se è vero che il Sindaco, nonostante quanto comunicato, ed Autorità che dovrebbe tutelare l'Ambiente e la Salute, non si è nemmeno informato adeguatamente, con esattezza, precisione e puntualità, su quanto inquina un impianto come la Turbogas?

se è vero che il Sindaco ha dato una sorta di “via libera” politico, di massima, al mantenimento di tale impianto, senza accertarsi e senza cercare di capire quanto, in 10 anni, tale impianto inquina o quanto ha inquinato?


da Daniele Massaccesi
Popolo delle Libertà – PDL




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2011 alle 16:34 sul giornale del 26 gennaio 2011 - 927 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, Daniele Massaccesi, turbogas, Popolo delle Libertà – PDL

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gGb