Monte San Vito: il PdL smentisce l'appoggio alla Lista Sordoni

Pdl 1' di lettura 02/02/2011 -

Il coordinamento del PDL di Monte San Vito ritiene opportuno che sia giunto il momento di intervenire sulle tante illazioni, uscite in questi ultimi giorni, riguardo ad un accordo elettorale con la "Lista Sordoni" al fine di sostenerla nel "ballottaggio" del prossimo 13/14 febbraio.



"Tutto questo è falso e privo di ogni fondamento", dichiara il coordinatore del Popolo della Libertà monsanvitese, Andrea Allegrezza Giulietti.

"Noi rappresentiamo la quasi totalità del centro destra sul territorio comunale, abbiamo una nostra peculiarità ed un nostro progetto politico che non si può confondere nè con quello della Lista Sartini e nè tantomeno con quello della Lista Sordoni; in particolare, quest'ultima ha disatteso lo spirito civico e apartitico della lista tradendo il proprio elettorato, non mantenendo fede al programma elettorale presentato e promesso ai cittadini".

Continua Allegrezza Giulietti "seppur esclusi da questa competizione elettorale a seguito di una sentenza giudiziaria, non siamo disposti a svendere la nostra dignita' per qualche posto di potere a palazzo malatesta".

"Faremo pertanto di tutto per contrastare chiunque vincerà le elezioni con una opposizione seria e puntuale che ci consenta di creare le basi per un futuro politico-amministrativo diverso e migliore a Monte San Vito", conclude il coordinatore comunale del PDL.


da Andrea Allegrezza Giulietti
Coordinatore PDL Monte San Vito




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2011 alle 10:52 sul giornale del 03 febbraio 2011 - 2103 letture

In questo articolo si parla di politica, monte san vito, popolo della libertà, pdl, amministrative 2011, Andrea Allegrezza Giulietti, pdl monte san vito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gWO





logoEV