Quantcast

Lotta alle pm10: come verificare la classificazione Euro del proprio veicolo

polveri sottili 2' di lettura 08/02/2011 -

Nelle nostre città stanno per scattare i provvedimenti di limitazione al traffico nell’ambito della lotta all’inquinamento e in particolar modo alle PM10.



C’è però molta confusione da parte dei proprietari dei veicoli, chiamati a verificare la classificazione Euro del proprio mezzo. Per questo la Cna Unione Servizi alla Comunità ha pensato di diffondere una tabella esplicativa.

“E’ tutto molto più semplice di come appare – dice Fausto Bianchelli, responsabile provinciale della Cna Unione Servizi alla Comunità – però bisogna sapere come verificare le diciture presenti nel proprio libretto di circolazione. Abbiamo pertanto pensato di diffondere questa semplice tabella che aiuterà i proprietari dei mezzi ad individuare subito a quale classificazione Euro corrisponde il proprio veicolo”.

Ecco come fare:

1) Sul libretto di circolazione, consultare il “quadrante 2” che si trova a destra

2) Controllare l’ultimo punto (V.9) che riporta alcuni numeri e cifre che corrispondono alla norma europea di riferimento (es. 2002/80/CE-B). A questi codici corrispondono le classificazioni da Euro 1 a 5 come da seguente tabella.

Categoria EURO 1:

Riferimento Direttiva CEE:

91/441 CE

91/542 CE punto 6.2.1.A

93/59 CE Entrata in vigore 01/01/1993

Categoria EURO 2:

Riferimento Direttiva CEE:

91/542 punto 6.2.1.B

94/12 CE

96/1 CE

96/44 CE

96/69 CE

98/77 CE

Entrata in vigore 01/01/1997

Categoria EURO 3:

Riferimento Direttiva CEE:

98/69 CE

98/77 CE rif 98/69 CE A

1999/96 CE A

1999/102 CE rif 98/69 CE

2001/1 CE rif 98/69 CE

2001/27 CE A

2001/100 CE A

2002/80 CE A

2003/76 CE A Entrata in vigore 01/01/2001

Categoria EURO 4:

98/69/CE B

98/77/CE rif 98/69/CE B

1999/96 CE B

1999/102 CE rif 98/69/CE B

2001/1 CE rif 98/69 CE B

2001/27 CE B

2001/100 CE B

2002/80 CE B

2003/76 CE B

2005/55/CE B1

2006/51/CE rif 2005/55/CE B1 Entrata in vigore 01/01/2006

Categoria Euro 5:

Riferimento Direttiva CEE:

2005/55/CE B2

2006/51/CE rif 2005/55/CE B2 Entrata in vigore 01/01/2011

La tabella resta a disposizione di chi volesse consultarla su www.an.cna.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2011 alle 14:44 sul giornale del 09 febbraio 2011 - 786 letture

In questo articolo si parla di polveri sottili, inquinamento, cna, auto, pm10

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/g0m





logoEV
logoEV