Via Carducci: il mercato 'si farà'

via carducci 1' di lettura 24/02/2011 -

Il mercato giornaliero pronto a trasferirsi in via Carducci. Ieri in tarda mattina come preannunciato l'assessore alle attività economiche Paola Curzi, accompagnata dal dirigente Paolo Mattei, ha effettuato un sopralluogo tecnico per verificare la fattibilità dell'operazione.



La Giunta da settimane infatti ha intavolato una trattativa (per la verità piuttosto tirata) con gli ambulanti di piazza Simoncelli che presto dovranno liberare la piazza. Uno spostamento che non va giù agli ambulanti che pare, dopo ieri, essere ancora più convinti della loro idea.

Agli ambulanti non vogliono spostarsi in via Carducci perchè la via non sarebbe così centrale e di passaggio come piazza Simoncelli. Ma non solo. Come verificato ieri durante il sopralluogo tecnico, le circa trenta bancarelle che partecipano al mercato giornaliero non riescono ad essere tutte ospitare in via Carducci e dunque verrebbero disseminate anche in altre vie del rione Porto. Una soluzione che piace ancora meno agli ambulanti che sostengono di perdere ancora di più la loro visibilità. Un confronto, quello che ieri gli ambulanti hanno avuto sul posto con l'assessore Curzi, che sembra non cambiare di molto le due posizioni.

Agli ambulanti non piace via Carducci mentre il Comune è intenzionato a procedere con il trasferimento e dunque, gioco forza, il trasferimento si farà. Del resto l'ente ha urgenza di liberare piazza Simoncelli perchè c'è bisogno di posti auto a disposizione del centro storico, dopo la “perdita” dei circa cinquanta parcheggi venuti meno con la chiusura al traffico di piazza Saffi, via Solferino, via Oberdan e via Chiostergi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2011 alle 23:50 sul giornale del 25 febbraio 2011 - 1989 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, via carducci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hM8





logoEV