contatori statistiche

x

Nel 150° anno dell'Unità d'Italia la Cavalleria commemora il Marchese Honorati

logo comune di Jesi 1' di lettura 02/03/2011 -

La Sezione di Jesi dell’Associazione Nazionale Arma di Cavalleria, nell’ambito delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, con il patrocinio del Comune di Jesi, della Provincia di Ancona, della regione Marche, promuove nella giornata di sabato 12.03.2011 una manifestazione per ricordare il ruolo dell’Arma di Cavalleria nel processo dell’Unità d’Italia e per onorare la memoria del Marchese Colonnello Antonio Trionfi Honorati, al quale è intitolata la Sezione di Jesi dell’Associazione dell’Arma di Cavalleria.



La manifestazione avrà inizio alle ore 10,00 con una Santa Messa, officiata da S.E. Mons. Gerardo Rocconi, Vescovo di Jesi, presso la chiesa del Duomo di Jesi.

Proseguirà subito dopo presso la Sala Maggiore del Palazzo della Signoria di Jesi, con il saluto delle Autorità, del Presidente regionale dell’Associazione Nazionale dell’Arma di Cavalleria, Romano Bartera, del Marchese Giuseppe Trionfi Honorati, figlio del Colonnello Antonio. Il Generale di Corpo d’Armata (Ris.) Carlo Alfonso Giannatiempo, parlerà del ruolo della Cavalleria dall’Unità d’Italia ad oggi.

Il Prof. Antonio Ramini tratterà il tema: La Patria ritrovata, dialettica politica e spirito etico nel Risorgimento italiano.

Alla manifestazione saranno presenti con i loro labari le Associazioni d’Arma e alcuni rappresentanti dell’Arma di Cavalleria in uniforme storica.

Info: www.comune.jesi.an.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2011 alle 14:11 sul giornale del 03 marzo 2011 - 1319 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia, Honorati, cavalleria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/hXT





logoEV
logoEV