contatori statistiche

x

Chiaravalle: inaugurato il circolo di Generazione Futuro 'Goffredo Mameli'

Sara Sagrati, Gianmario Mariniello, Mattia Morbidoni, Veronica Fortuna 2' di lettura 13/03/2011 -

Si è svolta domenica 13 marzo presso il bar dell'Abbazia di Piazza Garibaldi a Chiaravalle l'inaugurazione del circolo giovanile di Generazione Futuro 'Goffredo Mameli', alla presenza del Coordinatore nazionale Generazione Giovani - FLI Gianmario Mariniello.
 



Tanti i giovani presenti ad assistere agli appassionati interventi di Gianmario Mariniello, Mattia Morbidoni (Coordinatore Circolo 'Mameli) e Sara Sagrati (Vice Coordinatrice Circolo 'Mameli'), Giorgio Sassi (Coordinatore Circolo Futuro e Libertà 'Gentile'), Veronica Fortuna e Marco Costantini (membri del comitato promotore Generazione Futuro).Giovani stanchi della situazione di stallo e depressione in cui è caduta l'Italia, giovani con tanta voglia di cambiare le cose e di impegnarsi in prima persona.

"Abbiamo scelto di intitolare il Circolo a Goffredo Mameli- spiega Mattia Morbidoni-perchè era un giovanissimo di venti anni morto combattendo per l'unità nazionale, un grande esempio di impegno civile e passione politica che ha dato la vita per questi ideali." Un'inaugurazione motivo di orgoglio per Futuro e Libertà, in quanto "questo è il primo circolo di giovani non di sinistra a Chiaravalle, dove hanno sempre amministrato con maggioranza assoluta il PCI e l'odierno PD-continua Mattia Morbidoni che ricorda poi tutta una serie di iniziative di Generazione Futuro, a partire dalla manifestazione nazionale del 17 marzo a Bolzano.

"Servono idee, energie e risorse nuove-riferisce Gianmario Mariniello, impegnato questi giorni in un tour di conferenze stampa nelle Marche per la presentazione del movimento giovanile 'Generazione Futuro'-questo deve essere il partito dell'innovazione, dobbiamo fare proposte nuove e andare avanti e per fare questo c'è bisogno di una classe dirigente nuova. Noi giovani non dobbiamo rinchiuderci nel movimento giovanile, ma abbiamo il dovere di proporci come nuova classe dirigente."

Non nascondono le proprie preoccupazioni sullo stato di precarietà che assilla sempre di più i giovani che si affacciano nel mondo del lavoro, ma sono convinti che il Paese si possa risollevare e vogliono essere loro stessi i fautori di questo rinnovamento. "Dobbiamo parlare a tutti i giovani-dice Veronica Fortuna-dobbiamo dare quel barlume di speranza al nuovo centro destra e proseguire nella direzione dell'innovazione."

Il Circolo 'Goffredo Mameli' terrà la prima sua apparizione ufficiale durante il prossimo consiglio comunale aperto dedicato all'Unità d'Italia. "Interverremo sui problemi del territorio con volantinaggi e manifesti-sottolinea Mattia Morbidoni-sfrutteremo tutte le moderne tecnologie, sempre mantendendo il contatto diretto con i cittadini."








Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2011 alle 18:45 sul giornale del 14 marzo 2011 - 2632 letture

In questo articolo si parla di chiaravalle, politica, ilaria cofanelli, fli, gianmario mariniello, generazione futuro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/iqr





logoEV
logoEV