x

Referendum sull'acqua: Ya Basta! organizza pullman per la manifestazione a Roma

Ya basta! Marche 2' di lettura 23/03/2011 -

Sabato 26 per la manifestazione nazionale a Roma sono stati organizzati pullman da Jesi e da tutte le Marche



Oltre un milione e quattrocentomila donne e uomini hanno sottoscritto i referendum per togliere la gestione del servizio idrico dal mercato e i profitti dall’acqua.Grazie a queste donne e questi uomini, nella prossima primavera l’intero popolo italiano sarà chiamato a pronunciarsi su una grande battaglia di civiltà: decidere se l’acqua debba essere un benecomune, un diritto umano universale e quindi gestita in forma pubblica e partecipativa o una merce da mettere a disposizione del mercato e dei grandi capitali finanziari, anche stranieri.Siamo convinti che una vittoria dei SI ai referendum della prossima primavera possa costituire una prima e fondamentale tappa, non solo per riconsegnare il bene comune acqua alla gestione partecipativa delle comunità locali, bensì per invertire la rotta e sconfiggere le politiche liberiste e le privatizzazioni dei beni comuni che negli ultimi trent’anni hanno prodotto solo l’impoverimento di larga parte delle popolazioni e dei territori e arricchito pochi gruppi finanziari con una drastica riduzione dei diritti conquistati, determinando la drammatica crisi economica, sociale, ecologica e di democrazia nella quale siamo tuttora immersi

Per questo chiamiamo tutti i cittadini a partecipare alla grande manifestazione nazionale del popolo dell’acqua e dei movimenti per i beni comuni a venire a Roma sabato 26 marzo 2011.

Per consentire ampia partecipazione alla manifestazione il Coordinamento Marchigiano Movimenti per l’Acqua ha organizzato dei pullman.

Jesi (Porta Valle) ore 7.30 - Per info:info: 3393243646// 333/8235503 MAIL h2si.jesi@gmail.it

Crediamo inoltre, a maggior ragione dopo il disastro in Giappone, che il ricorso all’energia nucleare sia una scelta sbagliata perché è una fonte rischiosa, costosa, non sicura e nei fatti alternativa al risparmio energetico e all'utilizzo delle fonti rinnovabili.
Invitiamo tutti i cittadini a partecipare






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2011 alle 15:32 sul giornale del 24 marzo 2011 - 793 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, marche, associazione, ya basta!, Ya Basta! Marche, referendum acqua

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/iNc





logoEV
logoEV