Carifac apre a Rimini la sua prima filiale in Romagna

Carifac 12/04/2011 -

Ha aperto ufficialmente i battenti la filiale di Rimini della Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana (Carifac), in via Alessandro Gambalunga 69.



“Questa nuova apertura – spiega Paolo Mariani, Direttore Generale Carifac – è una tappa importante del percorso di crescita che abbiamo avviato dopo l’entrata nel Gruppo Veneto Banca, avvenuta lo scorso anno”.

“Il nostro obiettivo – continua il Direttore Generale Mariani – è servire la zona centrale della dorsale adriatica, dalla Romagna al sud delle Marche, ed estendere la nostra area di influenza nella zona appenninica, soprattutto in Umbria. Rimini è una città economicamente vivace, non solo grazie al turismo. Contiamo di raggiungervi presto risultati importanti e di estendere nel tempo la nostra presenza anche all’entroterra romagnolo”.

Con quella di Rimini l’Istituto raggiunge le 62 filiali, dislocate, oltre che nelle Marche e in Umbria, anche nella città di Roma.

La Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana è stata fondata nel 1845 per iniziativa popolare. Grazie alla profonda conoscenza dei territori dove opera e all’appartenenza al Gruppo Veneto Banca (realtà dinamica e in crescita al dodicesimo posto in Italia per masse amministrate), fornisce ai propri clienti un servizio attento alle loro peculiari esigenze, proponendo prodotti e servizi ad hoc innovativi e competitivi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2011 alle 15:01 sul giornale del 13 aprile 2011 - 21501 letture

In questo articolo si parla di economia, Carifac

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jw7