Maiolati Spontini: Il Comune aderisce alla settimana “Porta la sporta”

Stemma del Comune di Maiolati Spontini 14/04/2011 -

Il comune di Maiolati Spontini aderisce all’iniziativa nazionale “Porta la sporta”, in programma dal 16 al 23 aprile. Dopo aver messo al bando le buste di plastica e aver distribuito borse per la spesa di stoffa, ora, prima in provincia di Ancona, l’Amministrazione comunale ha pubblicato un bando per incentivi all’installazione all’interno dei negozi di macchinari che distribuiscono prodotti sfusi. Nei prossimi mesi, inoltre, spunterà nella principale piazza di Moie una fontana di acqua refrigerata e frizzante direttamente dall’acquedotto cittadino.



L’assessorato all’Ambiente e Attività produttive, di cui è titolare Fabrizio Mancini, è in prima linea sul fronte delle politiche sostenibili e rivolge un’attenzione particolare all’impegno per la riduzione degli imballaggi e quindi dei rifiuti da conferire in discarica. “Il nostro obiettivo – spiega l’assessore – è arrivare, passo dopo passo, fino all’ambizioso traguardo di rifiuti zero”.

E’ in questo contesto che si inserisce l’adesione alla settimana “Porta la sporta”. In tutto il territorio comunale sono stati affissi manifesti per ricordare gli scopi della campagna di sensibilizzazione. A distribuire volantini e materiale informativo alla popolazione saranno, sabato 16 aprile (dalle ore 10) in piazza Kennedy e martedì 19 aprile in piazza del Mercato, l’assessore e gli alunni dell’istituto comprensivo Carlo Urbani di Moie. Saranno esposti anche lavori realizzati dai ragazzi della scuola primaria: manifesti con l’invito a praticare la raccolta differenziata e a diminuire il consumo di prodotti con tanti imballaggi, sempre col fine ultimo di produrre meno rifiuti. I lavori sono stati realizzati su proposta del Consorzio Cir 33 e dei Comuni associati. Per contribuire a creare un clima di festa ci saranno anche palloncini in cielo, che faranno facilmente individuare il posto di distribuzione e di esposizione dei lavori degli studenti.

“La collaborazione con l’istituto comprensivo – spiega Mancini – prevede anche la distribuzione, da parte della scuola, di materiale informativo alle famiglie degli alunni, che daranno quindi un forte contributo alla riuscita di questa campagna informativa”. Fra le altre iniziative del Comune, l’ulteriore ordinativo per una commessa di 3.000 borse per la spesa, ovviamente in stoffa, che saranno distribuite gratuitamente ai cittadini.

Un’iniziativa originale e qualificante del Comune è la pubblicazione del bando “consumo sfuso”. I commercianti, dai supermercati ai negozi al dettaglio, che installeranno macchinari per l’erogazione di detersivi, pasta secca, prodotti alimentari vari, latte, olio, fino ai prodotti di ferramenta, potranno avere un contributo fino a 2.000 euro, pari al 50 per cento del costo dell’apparecchiatura. Il bando, che scade il prossimo 30 settembre, è online sul sito Internet del comune di Maiolati Spontini.

E non basta. Nei prossimi mesi sarà installato in piazza Kennedy un distributore di acqua direttamente dall’acquedotto cittadino. “Pura, buonissima, in più anche refrigerata e frizzante. Sempre nell’ottica – spiega l’assessore – della riduzione di imballaggi e quindi di rifiuti”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2011 alle 21:24 sul giornale del 15 aprile 2011 - 928 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini, fabrizio mancini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jFl