Sport: Basket, l'Aurora incontra le scuole marchigiane

Aurora Basket 3' di lettura 15/04/2011 -

La solita festa di colori, voci, applausi e tifo di circa 300 alunni delle scuole elementari e medie ha celebrato questa mattina, presso la sala “Bacci” del centro direzionale Esagono della UBI Banca Popolare di Ancona, la conclusione del 7° Progetto Scuola ecologia dell’Aurora Basket Jesi. Per il settimo anno consecutivo giocatori ed allenatori professionisti della Fileni Bpa hanno girato le scuole delle province di Ancona e Macerata per promuovere l’importanza di fare sport, qualsiasi esso sia, la bellezza della pallacanestro, ma soprattutto portare i dettami del “Codice AtlEtico” della UBI Banca Popolare di Ancona, circa la correttezza in campo, il rispetto di arbitri ed avversari il fair play in generale.



L’edizione di quest’anno, grazie alla collaborazione dell’altro main sponsor aurorino Energy Resources, ha avuto per tema anche l’ecologia intesa come attenzione e promozione delle energie rinnovabili, la cui importanza era riassunta in cd-rom educativo realizzato da Giampiero Barchiesi e distribuito in tutti gli istituti visitati dai giocatori arancio-blu.

Un’edizione di successo anche questa per il progetto scuola, come hanno testimoniato tutti i 15 plessi scolastici rappresentati oggi presso la sede della BPA: Scuola Primaria Monsano, Scuola Secondaria Apiro, Scuola Primaria Cingoli, Scuola Secondaria “G.Leopardi” Jesi, Scuola Primaria Martiri della Libertà Jesi, Scuola Primaria “Verdi” San Marcello, Scuola Primaria “Medi” Belvedere Ostrense, Scuola Primaria “Don Bosco” Morro d’Alba, Scuola Primaria Mestica Jesi, Scuola Primaria F.Conti Jesi, Scuola Secondaria B.Gigli Pianello Vallesina, Scuola Primaria Villastrada di Cingoli, Scuola Primaria Grottaccia di Cingoli, Scuola Primaria Chiaravalle, Scuola Primaria San Severino Marche.

Oltre a tutti i giocatori della Fileni Bpa (eccetto Nocedal e Migliori impegnati, loro malgrado, in terapie mediche) e allo staff tecnico, all’happening finale del Progetto Scuola 2010/11 sono intervenuti sul tavolo dei relatori, introdotti dal giornalista televisivo Andrea Carloni, il direttore generale della BPA Luciano Goffi, il presidente dell’Aurora Basket Carlo Barchiesi, il direttore sportivo Luigi Gresta, il responsabile del settore giovanile Vittorio Fiorentino, il presidente regionale della Federazione Italiana Pallacanestro Davide Paolini, il responsabile marketing della Energy Resources Alessandro Giuricin, Gelsomino Pacetti in rappresentanza del title sponsor Fileni, il responsabile del settore privati marcato retail della BPA Giovanni Battista Romano ed il responsabile marketing ed eventi dell’Aurora Basket Altero Lardinelli, che rivolgendo i saluti finali a tutti gli intervenuti ha invitato alunni, insegnati e genitori all’ultima partita casalinga di campionato della Fileni Bpa contro Scafati, in calendario per il prossimo sabato 30 aprile al PalaTriccoli.

Una partita che sarà importante per la squadra che sta lottando per entrare nei playoffs e che, come ogni anno, rappresenterà la conclusione vera e propria del Progetto Scuola, con l’esposizione dei cartelloni realizzati dalle scuole all’interno del palazzetto e il solito incitamento supplementare dei giovani studenti, da sempre esempio di tifo festante, corretto e rumoroso. Il 7° Progetto Scuola ecologia dell’Aurora Basket Jesi è stato reso possibile anche grazie alla collaborazione della Apra Informatica, della Matt Superstore cancelleria e dell’Antico Forno Martellini di Jesi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2011 alle 21:06 sul giornale del 16 aprile 2011 - 1018 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, jesi, aurora basket jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jIh