Nasce a Jesi il Comitato per il Si al referendum anti nucleare

Vota si per fermare il nucleare 1' di lettura 18/04/2011 -

“Il 12 e 13 giugno prossimo possiamo mettere una pietra tombale sul nucleare in Italia” hanno dichiarato Mario Argentati, Leonello Negozi e Vincenzo Russo” e per questo, dopo la costituzione del Comitato Regionale Marche - Vota Sì per fermare il nucleare, vogliamo impegnarci insieme ai tanti cittadini della Vallesina che aderiranno a costruire il Comitato Territoriale Vallesina”.



L'appuntamento è fissato per mercoledì 20 giugno alle ore 18.00 a Jesi presso il Cantinone in via San Marino (a pochi passi da Porta Valle).

Noi non abbiamo le risorse finanziarie e mediatiche dei grandi operatori energetici e della lobby nucleare. Non possiamo fare campagne pubblicitarie da milioni di euro. Noi abbiamo due sole grandi forze: i fatti concreti della storia che ci danno ragione – da ultimo il dramma che sta vivendo il Giappone - e il grande numero di persone che non vogliono per sé e per i propri cari un futuro nucleare.

Noi vogliamo metterci insieme, unire le forze e formare una grande squadra per informare e convincere i cittadini della Vallesina ad andare a votare il 12 e 13 giugno per fermare il nucleare.

L'adesione al Comitato Vallesina "Vota Sì per fermare il nucleare" è aperta a tutti i cittadini che fin da oggi si vogliono mobilitare strada per strada, nelle piazze, sul web, con le radio e le tv locali per dare al Paese un futuro nuovo.



da Comitato Vallesina - Vota Sì per fermare il nucleare




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2011 alle 14:46 sul giornale del 19 aprile 2011 - 1097 letture

In questo articolo si parla di attualità, vota si per fermare il nucleare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jLI





logoEV