Incidente sulla statale 76: si capovolge con l'auto, prognosi di 30 giorni

Incidente Stradale 1' di lettura 19/04/2011 -

Nel pomeriggio di martedì 19 aprile, intorno alle 13,50, si è verificato un incidente automobilistico sulla statale 76 tra le uscite di Jesi Centro e Jesi Ovest, sulla carreggiata in direzione Ancona. Una donna, L.M. le sue iniziali, di anni 52, alla guida di una Citroen si è capovolta lungo la strada per cause ancora in corso di accertamento.



La donna ha riportato ferite di modesta entità, tanto che è stata ricoverata presso l'ospedale di Jesi con una prognosi di almeno 30 giorni, salvo complicanze. Non sono stati coinvolti altri soggetti. In seguito all'incidente è stata chiusa provvisoriamente per alcuni minuti la corsia di marcia direzione Ancona, ma quasi immediatamente è ripristinata la circolazione.

Sempre martedì mattina, intorno alle 8,50, in via Minonna, nella corsia che dalla periferia va verso il centro storico, è avvenuto un altro incidente automobilistico: un tamponamento a catena. Coinvolte tre autovetture, una Fiat Punto guidata da C.I., donna di 50 anni di Jesi che ha riportato ferite di lieve entità, un'altra Fiat Punto con alla guida D.A. originario della Costa d'Avorio rimasto infortunato, una Fiat Grande Punto guidata da A.M. jesino 44enne non rimasto ferito e un autocarro Fiat Doblò guidato da C.G., un 53enne di Monte San Vito rimasto indenne. La strada è rimasta chiusa per pochi minuti.






Questo è un articolo pubblicato il 19-04-2011 alle 19:32 sul giornale del 20 aprile 2011 - 1951 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ilaria cofanelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jQb





logoEV