Maiolati Spontini: Anniversario della Liberazione, cerimonie con gli alunni e i familiari dei partigiani

Stemma del Comune di Maiolati Spontini 2' di lettura 20/04/2011 -

L’Amministrazione comunale celebra l’anniversario della Liberazione con una duplice manifestazione, a Moie e Maiolati Spontini, coinvolgendo gli alunni delle scuole e i familiari dei partigiani. Momenti, ai quali il sindaco invita tutta la cittadinanza a partecipare, che saranno sottolineati dalle note di formazioni musicali locali e dai tricolori che dallo scorso 17 marzo sventolano in via Risorgimento e in piazza Santa Maria a Moie, e di fronte alla sede municipale a Maiolati.



Nella cittadina di Moie la cerimonia inizierà, lunedì, alle ore 10, con il raduno delle delegazioni e dei cittadini in via Giovanni XXIII, da dove muoverà il corteo, aperto dalla banda “L’Esina”, diretto in piazza Santa Maria, teatro, nel 1944, dell’uccisione di due partigiani, Augusto Chiorri e Libero Leonardi. Qui, dopo la deposizione della corona di alloro, ci saranno il saluto del sindaco Giancarlo Carbini e l’intervento degli studenti dell’Istituto comprensivo “Carlo Urbani”, con le loro riflessioni e i loro pensieri. A ogni ragazzo sarà donata una bandierina italiana per rendere più festosa e partecipe la loro presenza. Alla manifestazione interverrà quest’anno, anche il Coro polifonico “David Brunori” che eseguirà l’inno di Mameli, come omaggio per i 150 anni dell’Unità d’Italia.

“Insieme a quella degli studenti, è molto significativa la partecipazione – annuncia il sindaco Carbini – di ex partigiani e dei loro parenti, in particolare quelli di Augusto Chiorri, fra cui il nipote, che porta orgogliosamente lo stesso nome, scelto dalla famiglia come grande eredità dello zio. Quest’anno, inoltre, il rappresentante dell’Anpi non sarà inviato dal Comitato provinciale ma proviene dalla neonata sezione della Media Vallesina, che sarà dedicata proprio ai due partigiani Augusto Chiorri e Libero Leonardi”. Intanto, in via provvisoria, la sede è ospitata in locali messi a disposizione dal comune di Castelbellino.

La cerimonia per ricordare la Liberazione si ripeterà alle ore 12,15 a Maiolati Spontini, con la partecipazione della “Filarmonica Gaspare Spuntini”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2011 alle 13:44 sul giornale del 21 aprile 2011 - 941 letture

In questo articolo si parla di attualità, Maiolati Spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jQv





logoEV