x

Monta San Vito: Cillo (Pdl), finalmente un segnale chiaro contro la tangenziale

Pdl 2' di lettura 22/04/2011 -

A seguito delle dichiarazioni apparse in data odierna sulle testate giornalistiche a firma del Sindaco Avv. Sabrina Sartini, inerente l’impegno di rivedere il percorso della Tangenziale Nord di Chiaravalle da parte della Provincia, Il Consigliere Cillo Thomas, capogruppo consiliare del “Popolo delle Libertà” di Monte San Vito, commenta in maniera positiva la posizione espressa dal primo cittadino: “Prendo atto delle dichiarazioni del Sindaco Avv. Sartini, la quale palesa formalmente ed in maniera chiara la propria contrarietà alla eventuale realizzazione della strada denominata “ Tangenziale Nord di Chiaravalle” innanzi agli organi provinciali (nella fattispecie il Dott. Sagramola Vice Presidente della Provincia) durante la riunione dei tavoli tecnico-politici della coopianificazione territoriale provinciale.



“Tale posizione” continua il consigliere, “risulta la medesima posizione che io ed il partito del PDL ci siamo da sempre prefissi e cioè la totale contrarietà alla realizzazione di un’opera che, ancor prima di nascere, ha evidenziato perplessità enormi con tratti di inutilità, ingente spesa pubblica di realizzazione e aspetto non marginale, la distruzione del territorio comunale di Monte San Vito che verrebbe di fatto attraversato tra la frazione Le Cozze e la frazione Borghetto, ridisegnandone così definitivamente l’aspetto urbanistico in maniera rovinosa.

Tali dichiarazioni inoltre, mettono in evidenza che l’opera in questione, oggetto di aspro dibattito durante l’ultima campagna elettorale, trattasi di un’opera dalle prospettive concrete e non di una mera invenzione così come qualcuno voleva far credere.

La presenza di tavoli di coopianificazione e l’impegno assunto dal Vice Presidente della Provincia a rivedere il tracciato, individuando soluzioni alternative a quelle sinora proposte, fanno capire che il progetto è in uno stato più avanzato di quello che si pensava.

Nel frattempo, raccogliendo questo piccolo passo avanti fatto dall’Amministrazione, rimango attento affinché a certi impegni verbali seguano in futuro atti concreti che possano scongiurare definitivamente questo pericolo per la nostra comunità.”


   

da Thomas Cillo
Capogruppo Pdl di Monte San Vito





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2011 alle 17:28 sul giornale del 23 aprile 2011 - 1202 letture

In questo articolo si parla di attualità, monte san vito, popolo della libertà, pdl, thomas cillo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/jXK